header_lista_nozze_small

Wine Lovers a Nozze? Organizza una Wedding Wine Gift list

Share On Facebook
Share On Twitter
Share On Google Plus
Share On Linkedin
Share On Reddit
Share On Stumbleupon
Contact us

Il tema dei matrimoni è sempre caldissimo e attuale, specialmente nella stagione che si avvicina.

Organizzare un evento così importante può risultare stressante ma allo stesso tempo divertente … a patto di lasciarsi trasportare dai propri desideri: spesso, infatti, volendo rimanere fedeli alla tradizione, si rischia di trascurare i propri desiderata e ci si lascia trascinare da quelle opzioni più classiche e scontate che non sono gradite a tutti (a volte nemmeno dagli sposi) ma che sono considerate un must da organizzare in un unico modo.

Tuttavia i matrimoni dovrebbero essere sempre qualcosa di personalissimo e non delle banali copie di una fabbrica ormai sempre più consolidata e collaudata, che sforna il tutto attraverso un unico stampino:quindi, se si ama il vino, perché non trasmettere tale passione anche attraverso le nozze?

… E in questo caso non mi riferisco al semplice stile delle nozze (di quello parlerò in un post apposito :) )

Etichetta Ornellaia
Etichetta Ornellaia

Spesso i Wine Lovers italiani si fermano all’inserimento, all’interno della lista di nozze, di alcuni degli oggetti più classici del mondo vinoso: un bellissimo servizio di bicchieri, un decanter particolare, una bella cantinetta per lo stoccaggio di vini e il controllo delle temperature.

Tuttavia l’organizzazione di una lista di nozze può presentare delle infinite possibilità.

Riflettiamo bene … siamo sicuri che degli amanti del vino desiderino solo gli oggetti riportati sopra?

Io direi tranquillamente di no, ma capisco che nel circo dell’organizzazione di un matrimonio, specie se si fa tutto in autonomia, la scelta di un’unica lista di nozze in un unico negozio sia l’opzione più semplice e immediata che spesso porta a dimenticare alcuni dei desideri più classici di un vero Wine Lover.

... anche una verticale del Sassicaia
… anche una verticale del Sassicaia

Un vero Wine Lover non desidererebbe forse ricevere un Ornellaia, annata 2001? Non vorrebbe forse provare un Amarone di Romano Dal Forno? Non gradirebbe come dono un Brunello Biondi Santi?

 

Ideando una Wedding Wine Gift List

Nel tempo dei Matrimoni 3.0, dove le liste di nozze si trasformano in quote vacanza presso un’agenzia di viaggi o buste di soldi passate sottobanco, perché non creare una mini Wedding Gift List secondaria presso enoteche specializzate e punti di cultura enogastronomica, mettendo in lista ciò che si vuole degustare?

In fondo una Wedding Gift List può essere composta anche solo da pochi oggetti: se amiamo i prodotti di un dato negozio e desideriamo averne solo alcuni perché non creare una piccola lista di nozze ad hoc solo per riceverli in dono?

Avere già una lista di nozze classica oppure presso un’agenzia di viaggi non esclude la presenza di un’altra Wedding Gift List specie se con un target così mirato.

Moltissime enoteche in tutta Italia, anche online, offrono un servizio “lista di nozze” permettendo agli sposi di scegliere tra tantissime etichette disponibili, italiane e straniere: in un’Italia sempre più votata alla propria tradizione enogastronomica è ormai normale che i negozi di settore si siano organizzati in tal senso e pertanto le opzioni non mancano.

Ad esempio, qui a Roma, l’enoteca Costantini, una delle più fornite della città, offre un ampio parco di etichette con cui costruire la propria Wedding Wine Gift list.

Nella scelta l’unica cosa importante sono ovviamente i prodotti desiderati, rivolgetevi quindi a chi vi offre i vini che sognate!

Crea la tua Lista di Nozze Vinosa presso un'enoteca!
Crea la tua Lista di Nozze Vinosa presso un’enoteca!

Non dimentichiamo che in una lista di nozze per Wine Lovers, oltre alle bottiglie, si possono mettere in conto anche dei mini corsi e degustazioni che spesso vengono organizzati dalle stesse enoteche: sicuramente un’altra idea vincente per quegli sposi che hanno già il necessario e desiderano qualcosa in grado di appassionarli.

Come sempre, anche nell’organizzazione di una lista di nozze di questo tipo, l’importante è che le indicazioni d’acquisto siano chiare e semplici.

Gli ospiti saranno sempre inclini a fare un regalo in linea con i gusti degli sposi, senza contare che, proprio in virtù delle tradizioni e del galateo delle nozze, molti invitati possono essere poco propensi a offrire semplicemente dei contanti, anche se versati come quota viaggio presso un’agenzia: quindi un’occasione in più per onorare la tradizione e far felici tutti !

Una seconda lista di nozze in stile “vinoso” può aiutare anche coloro che vogliono fare un pensiero agli sposi senza presenziare alle nozze: ancora una volta non parliamo più di una perdita di tempo o di una complicazione ma di una seconda lista di nozze in grado di cavare d’impaccio tutti.

A chi crede che il vino sia un dono poco adatto a degli sposi, dal momento che (si spera) è destinato al consumo, ricordo che una caratteristica dei vini di pregio è molto spesso la longevità …

quindi una grande annata è sicuramente di buon auspicio per ogni matrimonio!

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>