Food & Wine

Share On Facebook
Share On Twitter
Share On Google Plus
Share On Linkedin
Share On Reddit
Share On Stumbleupon
Contact us

feast

 

Come trovare il Vino Giusto per ogni Piatto

Trovare un vino specifico, adatto ad accompagnare un determinato piatto, non è una missione facile.

Questo perché ogni vino ha un proprio gusto ed offre delle sensazioni diverse.

Il discorso vale anche per vini di una stessa tipologia.

Sebbene abbiano dei caratteri in grado di accomunarli, due Sauvignon Blanc, magari anche provenienti da territori diversi, avranno delle sensazioni gusto-olfattive diverse.

 

Spesso nei Sauvignon dell’Alto Adige è molto più forte la componente aromatica fruttata, mentre nei Sauvignon Friulani sono molto più accentuate le note vegetali e salmastre.

Pertanto per i due vini deve essere proposto un diverso abbinamento.

Un risotto con funghi e asparagi per il Sauvignon dell’Alto Adige.

Polpi in guazzetto per il Sauvignon Friulano.

 

Anche due vini prodotti da uno stesso vitigno e in una stessa regione possono fornire sensazioni gustative completamente diverse, come i due seguenti Syrah.

Il primo Syrah (o Shiraz), più robusto del secondo ma meno tannico, con sentori di frutti rossi e spezie si può abbinare bene a dei maltagliati al ragù, ad una pasta alla carbonara oppure a degli arrosticini di pecora.

Il secondo, molto più intenso come profumi e più persistente al palato, può abbinarsi bene ad un filetto di maiale alle mele.

Queste diversità sono presenti perché ogni territorio, ogni microclima, ogni pianta, ogni intervento umano in vigna, insieme a molti altri fattori, contribuiscono a determinarne il profilo gusto-olfattivo.

Pertanto è approssimativo ricondurre ogni tipologia di vino solo a determinati abbinamenti.

Ad esempio non tutte le “falanghine” si abbinano sempre perfettamente a dei tagliolini gamberi e zucchine.

Ogni vino andrà sempre provato, sperimentato assieme a quelle pietanze che verosimilmente potranno rappresentare una buona unione.

Difficile tentare con successo un abbinamento tra una Falanghina Campana e un Cosciotto d’agnello arrosto.

Per evitare abbinamenti inverosimili come quello appena citato è possibile seguire alcune regole di base per avvicinarsi ad un abbinamento corretto a seconda del cibo che stiamo assaggiando/preparando.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>