Un Ottimo Vino per la Pasta alla Silana - BWined
La Tintilia del Molise di Di Majo Norante: un Ottimo Vino per la Pasta alla Silana

Un Ottimo Vino per la Pasta alla Silana

0
fb-share-icon0
207

Un rosso succoso e squisito e un primo saporito, succulento e facile da preparare: che cosa si può desiderare di più? Se ti dico che l’ottimo Vino per la Pasta alla Silana, protagonista di questo post, è anche piuttosto conveniente in termini di prezzo? Un vero jackpot di gusto!

Curioso di scoprire la personalità di un rosso molisano, già premiato, nell’annata 2016, con ben 3 bicchieri del Gambero Rosso?

Allora, seguimi in questo viaggio ad alto tasso di golosità …

La Tintilia del Molise di Di Majo Norante – Colore, Profumi e Gusto

Se ti piace gustare la vera essenza di un’uva particolare, trasformata in ottimo vino, la Tintilia 2016, firmata da Di Majo Norante, saprà raccontarti, con genuinità e tanto sapore, il carattere più autentico di questo vitigno autoctono.

Un rosso dalla netta tonalità rubina, carico di ricordi di fiori di violetta e geranio, ammorbidito da dolci nuance di lamponi e more fresche. Una personalità profumosa sicuramente variegata, che amplifica il suo fascino grazie a potenti note di caffè e di bacche di ginepro.

Un vino dall’assaggio pieno e intenso, dalla tessitura tannica decisa, appena ingentilita da una struttura piacevolmente vellutata. Ricca acidità e una  netta mineralità, che richiama la terra e il sottobosco, completano un profilo gusto-olfattivo che rende questa Tintilia ancora più gustosa e beverina, nonostante la ben delineata tannicità.

La Tintilia del Molise di Di Majo Norante: un Ottimo Vino per la Pasta alla Silana
Tintilia del Molise 2016 – Di Majo Norante

La Tintilia del Molise di Di Majo Norante: un Ottimo Vino per la Pasta alla Silana

Un vino dal carattere deciso che, anche con tutta la forza dei suoi sapori, dimostra grande adattabilità quando si arriva ad abbinarlo con il cibo.

In compagnia delle “giuste” pietanze, questa golosa Tintilia rivela ancora di più tutta la sua accattivante bontà. Un rosso che, grazie all’intensità dei suoi tannini e al caldo, morbido, abbraccio, sa bene come sposare il gusto di piatti davvero succulenti.

La Tintilia del Molise 2016, della Cantina Di Majo Norante, è ottima in abbinamento ad arrosti di carne, magari guarniti con funghi e spezie, anche piccanti. Un rosso che fa un figurone accanto a un arrosto lardellato, al rosmarino, o con un cosciotto d’agnello al forno, con finocchietto selvatico. Allo stesso tempo, è un vino che, complica la sua vivace freschezza e l’invitante sapidità, si presta bene ad accompagnare anche molti primi di pasta, ricchi di profumi e di sapori intensi e persistenti: com’è proprio una Pasta alla Silana.

Caciocavallo silano, salsiccia, funghi porcini, una saporita e piccante salsa al pomodoro … ingredienti che condiscono di piacere una pasta fresca fatta in casa o dei classici rigatoni che, grazie alla personalità di questo particolare vino rosso, vengono esaltati nel gusto e negli aromi, creando così un specialità, sempre classica e tradizionale, ma ancora più buona.

In questo abbinamento, la piccantezza e la decisa sapidità, insita nella ricetta della Pasta alla Silana, non viene accentuata, solo resa più invitante e persistente attraverso ogni assaggio di questa Tintilia. Un boccone e un sorso che si completano, lasciando in bocca un delizioso mix di sensazioni succose e speziate, morbidamente saporite.

Il gusto sfizioso del caciocavallo rimane a lungo impresso, senza virare verso note amare e metalliche, la sugosità della pasta viene delicatamente asciugata dai tannini del vino, la saporosità della salsiccia risulta ingentilita dalla morbidezza di questo rosso e, come tocco di delizia in più, i profumi e la mineralità di terra e bosco, propri del carattere di questa Tintilia, esaltano la presenza aromatica dei funghi, degli ortaggi e delle spezie.

Un abbinamento cibo vino semplice da realizzare e indimenticabilmente gustoso!

Se vi è venuta voglia di provare la golosità di questo Ottimo Vino per la Pasta alla Silana, potete trovarlo facilmente online, come qui ad esempio, a circa 10 Euro.

Cheers!

p.s. Sembra che l’annata 2016 di questa Tintilia sia andata a ruba … tuttavia anche il vintage 2017, di più facile reperibilità, ha saputo dimostrare un livello di deliziosità quasi identico a quello dell’annata precedente, sia in abbinamento a una pasta alla Silana sia con un filetto di maiale al lardo di colonnata e pepe rosa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.