Un Ottimo Vino per la Faraona alle Nocciole e Alloro - BWined
Il Chianti dei Colli Senesi Caspagnolo 2019: un Ottimo Vino per la Faraona alle Nocciole e Alloro

Un Ottimo Vino per la Faraona alle Nocciole e Alloro

0
fb-share-icon0
207

In questo articolo, troverai un grande abbinamento, con protagonista un rosso tipicamente toscano, dalla piacevolissima freschezza, e un raffinato secondo di carni bianche, impreziosito dall’aggiunta della frutta secca.

Un pasto che ha il gusto di una raffinata cena gourmet, accompagnato da un gustoso Chianti dal piccolo prezzo, acquistabile a meno di 9 Euro (come a questo link, ad esempio).

Per mangiare e bere con gusto bisogna spesso spendere cifre difficili? Ho sempre pensato di no e, con questo gustoso Vino per la Faraona alle Nocciole e Alloro, voglio persuadere anche te … proprio grazie alla piacevolezza di un wine-food pairing che difficilmente si scorda 🙂

Il Chianti dei Colli Senesi Caspagnolo 2019 : Colore, Profumi e Gusto

Raccontato dalla Dea Pomona, fruttuoso simbolo dell’azienda Villa Poggio Salvi, di Montalcino, il Caspagnolo nasce da uve di Sangiovese unite a una piccola percentuale di Merlot. Con questo rosso, dall’intenso colore rubino, la natura intorno al borgo storico di Monteriggioni è stata particolarmente generosa. Figlio di una fantastica vendemmia, questo Chianti rivela penetranti profumi di confettura di ciliegie, frutti di bosco freschi ed eleganti note floreali che ti ricordano gli intensi profumi delle viole mammole e la bellezza delle peonie, proprio ora in fioritura.

A ogni assaggio, il Caspagnolo dimostra un piacevole equilibrio, un gusto dai tannini soffusi, morbido e fresco al punto giusto, dalla delicata sapidità, con una persistenza che ti farà riscoprire tutta la genuina dolcezza di un cestino di lamponi appena colti.

Chianti Colli Senesi Caspagnolo 2019 - Villa Poggio Salvi
Chianti Colli Senesi Caspagnolo 2019 – Villa Poggio Salvi

Il Chianti dei Colli Senesi Caspagnolo 2019: un Ottimo Vino per la Faraona alle Nocciole e Alloro

Grazie al sapore bilanciato e ai suoi tannini rotondi, questo è un rosso toscano che può compiere tante acrobazie negli abbinamenti con il cibo. Ottimo con le paste al ragù, anche in bianco, di Chianina e di lepre, con le carni cotte alla brace, è il compagno ideale anche di molti primi e secondi, a base di pollame e cacciagione da piuma, caratterizzati da profumi intensi. Nella scelta delle pietanze da accompagnargli, determinanti sono  proprio le note aromatiche del Caspagnolo, delicate e persistenti, che gli conferiscono un fascino davvero sfizioso, capace di impreziosire le sensazioni tenui, tendenzialmente dolci e fragranti delle carni e della frutta secca.

Proprio accanto a una faraona con nocciole e alloro, il Caspagnolo diventa ancora più ricco di sapore e sfizioso: il gusto morbido della confettura di ciliegie accompagna la delicata tendenza amarognola delle nocciole e la loro mite sapidità, mentre le note floreali, unite ai ricordi di frutti rossi, rendono irresistibili i profumi campestri di questa pietanza.

Un abbinamento in cui riuscirai ad apprezzare al meglio ogni singolo aspetto del vino e della ricetta: un modo perfetto per rendere giustizia a una gustosa faraona e al suo condimento, a base di erbe aromatiche e nocciole croccanti.

Un abbinamento cibo vino che ti trasporterà magicamente sulle colline di Monteriggioni, regalandoti profumi e sapori dal fascino antico e bucolico.

Se hai l’opportunità di sperimentarlo di persona, racconta la tua esperienza, qui su BWined.

Cheers!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.