Un (altro) ottimo Vino per l’Amatriciana - BWined
Vino per l’Amatriciana

Un (altro) ottimo Vino per l’Amatriciana

0

Finalmente ecco un nuovo articolo dedicato a un altro ottimo Vino per l’Amatriciana!

Sembrerebbe facile creare degli abbinamenti per una ricetta così nota e semplice: pochi buoni ingredienti per un gusto autentico.

In realtà, esaltare attraverso il vino il gusto di ogni singolo elemento degli spaghetti all’Amatriciana è una sfida funambolica che molto spesso non da i risultati sperati ma, per fortuna, non è questo il giorno!

Oggi si parla di un vino che sposa incredibilmente bene tutta la saporosità dell’Amatriciana.

Scoprite con noi questo gustoso vino rosso italiano!

 

Un Vino per l’Amatriciana: che Caratteristiche Cercare?

Con un piatto del genere abbiamo bisogno di un vino rosso dai profumi  freschi e fruttati, con note speziate delicate e, perché no, anche un tocco vegetale a rinverdire il bouquet.

Serve un vino dotato di buona acidità, per contrastare la piacevole tendenza dolce del guanciale, della pasta e del sugo, un rosso caratterizzato anche da una bella sapidità, non eccessiva e ben equilibrata, per non mettere troppo in evidenza il sapore deciso del pecorino.

Il vino da scegliere dovrà risultare anche mediamente morbido, con dei tannini non troppo ruvidi: nell’Amatriciana classica abbiamo un pò di untuosità ma quest’ultima, insieme alla sugosità del condimento, può essere facilmente asciugata dall’azione dell’alcool.

Il sugo, in questo caso, generalmente ricavato da pomodori San Marzano, non risulta particolarmente acidulo, anzi, al palato, è piacevolmente pseudo-dolce e pertanto non abbiamo bisogno di un rosso troppo morbidoso.

Sembrerebbero esistere molti vini con le citate caratteristiche, tuttavia è facile che il sapore generale, una morbidezza eccessiva e dei profumi troppo fruttati  vadano a mascherare la piacevole aromaticità e persistenza gusto olfattiva della pietanza.

Finora ho scoperti solo alcuni vini che riescono a non nascondere il gusto così particolare dell’Amatriciana: rossi freschi e profumati, mediamente giovani e strutturati, con quel sapore vivace e non pesante, perfetto per ravvivare la tipicità di tale pietanza.

Oggi ve ne presento uno, dal Sud della Toscana, ricavato da uve di tipico Sangiovese (soprattutto!), Merlot, Ciliegiolo e Teroldego, coltivate nella splendida cornice della campagna intorno all’etrusca Sovana.

 

Tuforosso 2016 - Sassotondo Vino per l'Amatriciana
Tuforosso 2016 – Sassotondo

Un ottimo Vino per l’Amatriciana: il Tuforosso di Sassotondo

Annata 2016, un bel rubino denso e profondo portatore di profumi di ciliegia fresca, con note erbacee e floreali di timo, ciclamino e un pochino di menta, giusto in sottofondo.

I sentori speziati sono soffusi e risultano molto più percepibili all’assaggio piuttosto che all’olfatto.

Questo Tuforosso è un vino di grande sapore, con note di frutta non troppo dolci, rinfrescate dal potere balsamico della menta e rinvigorite da note speziate di pepe nero e lacci morbidi di liquirizia.

E’ un vino più sapido che fresco, piacevolmente minerale, con note ferrose delicate, caratterizzato da un tannino gentile e dotato di un ottimo equilibrio: uno di quei rossi buonissimi anche da soli, assolutamente non pesanti, adatti anche a un aperitivo estivo.

La sapidità del vino, ben percepibile, viene perfettamente avvolta in una struttura abbastanza vellutata, così da non accentuare la salinità del pecorino.

Una morbidezza che può reggere bene anche quella discreta piccantezza data dalla piccola aggiunta di peperoncino nell’Amatriciana.

Il Tuforosso, in tutta la sua facilità di beva, diventa davvero godurioso in abbinamento a questa storica pasta!

La prova? … l’abbiamo centellinato affinchè accompagnasse ogni singolo boccone.

La prossima volta ne farò una migliore scorta!

 

Cheers!

 

p.s. Potete trovare il Tuforosso online, a questo link, a soli 9 Euro.

 

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.