Vino per la Pasta al Pesto Archivi - BWined
Il Giacchio della Fattoria di Monticello: un Ottimo Vino per la Pasta al Pesto

Un Ottimo Vino per la Pasta al Pesto

L’Umbria è una regione favolosa sotto tanti aspetti: la natura, l’arte, la storia, le persone e … i vini!
Per questo motivo non è così sorprendente trovare anche qui degli ottimi nettari per la pasta al pesto. Bianchi profumati e persistenti, a base di uve territoriali e internazionali, che sanno bene come esaltare la vivida carica aromatica ed erbacea di un classico pesto alla genovese. Uno dei miei preferiti accanto alla celebre bontà di questo primo, è il Giacchio della Fattoria di Monticello.

Il Giacchio della Fattoria di Monticello: Profumi e Gusto


La bellezza delle vigne si unisce a un relais dallo charme bucolico: è questa l’essenza rilassante della Fattoria di Monticello, piccola tenuta vitivinicola, a gestione biologica, tra le colline e la campagna todina, di cui ho scoperto i vini per caso,  trovandoli squisiti sotto tanti aspetti… e devo ancora provarli tutti!
Qui, vi ho già raccontato il loro Vibio e, stavolta, tocca al Giacchio: davvero un gran Vino per la Pasta al Pesto.
Un bianco, a base di Sauvignon Blanc, Viognier e Chardonnay, che rivela delicati e sfiziosi profumi di pera, mela verde e albicocche, con sensazioni di fiori di campo, menta, maggiorana, salvia e appena una punta di fresca scorza di limone.
Una carica aromatica che esplode all’assaggio, regalando una succosa persistenza su note fruttate, croccanti e setose. Profumi appetitosi accanto a una saporosità che conquista… tutto a un piccolissimo prezzo.

Giacchio - Fattoria di Monticello
Giacchio 2018 – Fattoria di Monticello


Il Giacchio della Fattoria di Monticello: un Ottimo Vino per la Pasta al Pesto


Il Giacchio è un vino dal buon equilibrio, fresco e sapido senza eccessi e, probabilmente, anche per questo, si rivela un’ottima scelta accanto al gusto penetrante e particolare del classico pesto genovese. All’armonia definitiva del match, contribuiscono i profumi di questi bianco umbro, decisi e rinfrescanti, che rappresentano proprio quell’elemento di bontà in più che rende ancora più speciale la vivida carica aromatica di questo celebre condimento, tutto vegetariano.
Un abbinamento gustoso in cui si acuisce la persistenza del basilico e dei pinoli, per un assaggio carico, insieme, di morbidezza e sapore.
Un wine – food pairing inaspettato, con cui è davvero piacevole sorprendersi!
Prova anche a tu a stupirti…

Cheers!

p.s. Puoi trovare il Giacchio direttamente sul sito del produttore, a circa 6 Euro.