Vino per Crudi di Tonno Archivi - BWined
Aqua di Venus i Migliori Abbinamenti con il Cibo

Aqua di Venus: i Migliori Abbinamenti con il Cibo

Potere del Tonno Fresco a me! Come alleggerire la superba bontà di un trancio di tonno appena scottato? Mettiamolo a cubetti in una bella insalata, accompagnato magari da pomodori Pachino, cetriolini e olive nere. Non dimentichiamo un buon nettare accanto! L’Aqua di Venus di Ruffino è davvero il vino perfetto in questo abbinamento, capace di conferire profumi, sapore salino e una freschezza ancora maggiore alla ricetta.

Un vino che merita di essere conosciuto, piacevolmente fresco e ancora più sfizioso se assaporato nel clima torrido di queste giornate.

L’Aqua di Venus: un Rosato Toscano di Fascino

L’Aqua di Venus nasce da una fusione tra Syrah, Sangiovese e Pinot Grigio: un vitigno autoctono della toscana che si unisce al più noto dei vitigni provenzali e ai noti grappoli della più celebre uva a bacca grigia.

Un Rosato intrigante già nella sua bottiglia, lavorata e trasparente: un invito alla bellezza che richiama le scanalature di una conchiglia e ben sposa un nome d’innegabile fascino. L’Aqua di Venus vuole ricordare la leggenda della dea Venere, nata dalla spuma del mare e raffigurata magistralmente dal Botticelli emergere da una conchiglia. Una magia intramontabile che anche questo rosato della Maremma Toscana vuole suggerire in ogni suo aspetto, nel colore, nei profumi e nell’assaggio.

Aqua di Venus 2019 - ottimo in Abbinamento a un'insalata di tonno con pachino, cetriolini e olive nere
Aqua di Venus 2019 – ottimo in Abbinamento a un’insalata di tonno con pachino, cetriolini e olive nere

L’Aqua di Venus: Colore, Profumi e Gusto

Un vino dalla tonalità rosata, luminosa, delicata ed elegante. Se già ti aspetti aromi d’uguale finezza, ben percettibili e appetitosi, sei sulla strada giusta. L’Aqua di Venus incanta con profumi di melograno, di ciliegie fresche, di fragoline di bosco e scorza di limone: note fruttate croccanti, dolci ed agrumate, avvolte da soffuse sensazioni minerali ed officinali che richiamano l’origano e l’acqua di mare. Una sapidità salina che si percepisce anche all’assaggio, accompagnata da una grande freschezza, in cui si allunga, sinuosa, in una persistenza dai succosi ritorni di frutti rossi ed erbe aromatiche.

L’Aqua di Venus: i Migliori Abbinamenti con il Cibo

Perchè è così buono con un’Insalata di Tonno, Pachino, Cetrioli e Olive Nere?

Questo è proprio un rosé che ama la leggerezza e quelle pietanze belle profumate e fresche, con cui è così piacevole trascorrere pranzi e cene, cullati da dolci brezze marine. L’Aqua di Venus adora l’Estate e il mare e, accanto a piatti che vedono protagonisti pesci e crostacei, anche serviti a crudo, accompagnati da verdure e ortaggi, è un vera dea della tavola!

Grazie alla sua sinergia fresco – sapida è un vino che esalta a puntino il sapore e l’aromaticità marina del pescato, vivacizzandone la tendenza dolce e alleviandone, quando presente, la grassezza e la pienezza gustativa.

Sperimentato accanto alla rinfrescante croccantezza di un’insalata con pachino, cetrioli, olive nere e tonno fresco appena scottato, questo rosato impreziosisce la semplice pietanza, concedendo sfiziose note agrumate ed erbacee, permettendo al tonno di sprigionare tutta la sua salmastra bontà. Un piatto che, con la presenza di questo rosato, diventa ancora più invitante, rivelando tutta la gustosa intensità dei pachino.

Insalata di tonno, primo sale e mandarini
Un’insalata di tonno ottima con l’Aqua di Venus 2019

I migliori Piatti con cui sorseggiare l’Aqua di Venus

Un vino che sposa alla perfezione la bontà dei più succulenti frutti del mare e della terra, da abbinare anche a tutte le seguenti ricette: tartare di tonno con mela verde e yogurt greco, insalata di astice e fragole, insalata di tonno, primo sale alle erbe e lime, trota salmonata con mango ed erbe aromatiche, insalata di riso con salmone e avocado, cocktail con gamberi e melone, polpette di tonno in salsa aioli, spaghetti al sugo di tonno, insalata di polpo, pomodorini e olive.

Una bella insalata di salmone, cetrioli e avocado ... ottima accanto all'Aqua di Venus 2019
Una bella insalata di salmone, cetrioli e avocado … ottima accanto all’Aqua di Venus 2019

Che tu sia o meno in vacanza, il tocco speciale di questo Rosé saprà ristorarti e rallegrarti … se poi lo aggiungi alle suddette ricette, ecco aprirsi le porte dell’Olimpo!

Cheers!

p.s. Puoi trovare l’Aqua di Venus online, qui ad esempio, a circa 11 Euro.

p.p.s. Cerchi altri gustosi rosati, perfetti per l’Estate? Scoprili negli articoli seguenti:

Honor Rosé di Astoria: Amore a Prima Vista con i Crudi di Tonno … specie se accompagnati dalla freschezza di Cetrioli e Ravanelli

L’Honor Rosé di Astoria: ottime Bollicine per i Crudi di Tonno

Un abbinamento capace di rinfrescare palato e umore anche in questi giorni di caldo vento africano? Ce l’ho! Basta la croccantezza dei ravanelli, il tocco dissetante dei cetrioli e il soave fascino marino del tonno crudo… come ciliegina sulla torta, arriva il tocco spumeggiante dell’Honor Rosé di Astoria: gustose bollicine, a base di Pinot Nero e Raboso, che sono un vero evergreen di succosa e spumosa piacevolezza, a un prezzo ottimo.

Honor Rosé di Astoria: Colore, Profumi e Gusto


Il colore è di un bel rosa antico, con luminosi riflessi aranciati, una tonalità che ben introduce succosi profumi di chicchi di melograno, fragoline e mandarino, accompagnate da soffuse nuance di gelsomino e basilico. Il gusto è piacevolmente fresco e sapido, con una mineralità che scorre lenta, in una persistenza saporita, dai ricordi fruttati. Bollicine che finiscono in un baleno, le assaporeresti ancora e ancora. Con la giusta ricetta in abbinamento, diventano sorprendentemente speciali.

L'Honor Rosé di Astoria ... ottimo con una Tartare di Tonno, con Cetrioli e Ravanelli
L’Honor Rosé di Astoria … ottimo con una Tartare di Tonno, con Cetrioli e Ravanelli

Honor Rosé di Astoria: Amore a Prima Vista con i Crudi di Tonno

… specie se accompagnati dalla freschezza di Cetrioli e Ravanelli!


L’Honor Rosé di Astoria accompagna in maniera incredibile il gusto dei crudi di tonno, anche leggermente piccanti, risultando ugualmente un perfetto compagno di quel sushi e delle tartare in cui questo pesce, in versione nature, è gran protagonista. Solo da poco ho scoperto che è perfettamente capace di esaltare anche la semplice fresca croccantezza di alcune verdure. Anche in questo caso, l’Honor Rosé resta saldo nei suoi principi, arricchendo il gusto nudo e crudo di cetrioli e ravanelli, appena conditi con del succo di limone, un filo d’olio evo e qualche goccia di salsa di soia… Ingredienti perfetti per completare una gustosa tartare di tonno. 3 soli elementi per un piatto dai profumi marini ed erbacei che trova perfetto coronamento in  tanti calici di questo rosata Cuvée. Un abbinamento in cui si sente il delicato tocco salino del tonno crudo, l’aromaticità e il gusto scrocchiante  e fresco delle verdure.
Bollicine che hanno la setosità giusta per non accentuare eventuali amarezze (del particolare olio evo scelto e dei ravanelli) e l’intensa sapidità della soia.
Non ci sono scuse: questo tra l’Honor Rosé di Astoria e una Tartare di Tonno, con Cetrioli e Ravanelli, è un abbinamento cibo vino fantasticamente imperdibile… buonissimo, dietetico e pure economico!
Di più, davvero, non saprei… Sinceramente? Uno degli abbinamenti che più preferisco, così facile da preparare che ogni momento gli è perfetto.

Cheers!

p.s. Puoi trovare facilmente l’Honor Rosé di Astoria online, qui ad esempio, al fantastico prezzo di circa 7 Euro.