Vini per primi al Ragù Archivi - BWined
Il Coboldo dell’Azienda i Pampini: un Ottimo Vino per le Tagliatelle al Ragù

Un Ottimo Vino per le Tagliatelle al Ragù

In questi giorni di freddo, a pranzo e cena, l’ideale è coccolarsi con il caldo e setoso abbraccio di un gustoso Vino per le Tagliatelle al Ragù.

Una sfoglia all’uovo, ruvida e porosa al punto giusto, condita con un ricco ragù, semplice e saporito allo stesso tempo, come quello raccontato in questa ricetta.

Tanti rossi italiani possono ben accompagnarlo ma, per questa volta, voglio suggerirvi un Merlot in purezza, prodotto nel Lazio, poco conosciuto ma che merita ogni suo singolo e succoso assaggio, specie se accanto alla giusta specialità mangereccia.

Assaporalo con me, con un bel piatto di Tagliatelle fumanti al ragù.

Ragù, Ragù! Vino per Pasta al Ragù
Ragù, Ragù!

Il Coboldo dell’Azienda i Pampini: Colore, Profumi e Gusto

Già il suo nome mi ha incuriosita: un essere a metà tra folklore e giochi di ruolo, il termine coboldo si addice bene a questo vino rosso dall’anima piccante e disinvolta.

Un bel colore rubino, con sfumature violacee, introduce a profumi accattivanti di more e lamponi, di terra, felce e pepe nero. Un ventaglio aromatico che raffigura piacevolmente le sensazioni tipicamente legate al panorama della macchia mediterranea.

Percezioni che si arricchiscono di delicate sensazioni speziate che fanno parte del quadro olfattivo delle uve originarie, anche perché il Coboldo non affina in legno.

All’assaggio stupisce proprio per la sua vivace freschezza e l’avvincente mineralità, con accenni quasi salmastri, a ricordare la vicinanza dei vigneti alla costa tirrenica.

Un rosso che lascia al palato una deliziosa sensazione, per metà dolcemente morbida e per l’altra squisitamente pungente, con chiari rimandi alla piccantezza peposa.

Il Coboldo dell'Azienda i Pampini
Il Coboldo 2016 dell’Azienda i Pampini

Il Coboldo dell’Azienda i Pampini: un Ottimo Vino per le Tagliatelle al Ragù

Un vino che è un ottimo coronamento saporifero di un bel piatto di Tagliatelle al Ragù.

Una pietanza che, con questo compagno vinoso, si arricchisce di ancora più appetitose sensazioni sapide.

La dolcezza e la tenue grassezza della pasta all’uovo acquistano freschezza e brio gustativo, mentre il gusto già intenso del condimento rivela nuove e golose sfumature di sapore e una maggiore persistenza, con richiami piacevolmente piccanti ed erbacei.

Semplicità e bontà, per un eccellente connubio tra una pasta succulenta e un vino rosso che si beve in un lampo, fresco e saporito, che lascia al palato solo gusto e mai pesantezza.

Il Coboldo è un ottimo Vino per le Tagliatelle al Ragù e non solo. Un rosso che accompagna splendidamente tantissimi primi piatti, conditi con ricchi sughi di carne di diversa tipologia.

Provalo anche con un ragù di lepre, con dei pici all’aglione, con delle pappardelle al ragù d’anatra e, perché no, anche con delle classiche lasagne! La spiccata mineralità del Coboldo riuscirà a impreziosire tutte queste deliziose pietanze con un tocco di fascino speziato e vegetale in più.

Cheers!

p.s. Per assaggiare il Coboldo ordinatelo dal sito dell’azienda altrimenti, se passate per Roma, consultate questa lista di Enoteche.