Vermentino sardo Archivi - BWined

Il Giunco di Cantina Mesa

Visto che siamo in tema e ormai stiamo veleggiando a suon di vini bianchi immaginando il limpido mare della Sardegna, ne approfitto per parlarvi di un abbinamento splendido con un altrettanto ottimo vermentino di Sardegna: il Giunco di Cantina Mesa, annata 2014.

Il Vermentino di Sardegna Giunco
Il Giunco

Mesa è un’azienda che molti appassionati conosceranno già per l’ottimo Carignano del Sulcis “Buio” ma che, in quanto a bianchi, di certo non sfigura, anzi.

A mio parere, se parliamo del Giunco di cantina Mesa siamo di fronte a uno dei Vermentini di Sardegna più incredibili della regione: un vino incredibilmente profumato e intenso che riesce ad abbinarsi a piatti importanti a base di pesce.

Dal particolare territorio costiero del Sulcis, zona geograficamente opposta alla Gallura, caratterizzata da terreni sedimentari sabbiosi con affioramenti calcarei, il Giunco di Cantina Mesa acquista quella sua particolare e intensa mineralità che richiama i profumi del mare e della macchia mediterranea.

Il profumo del Giunco è delicato, semplice ma intenso, con note di frutta esotica e pesca matura, fiori di ginestra e di cappero. La mineralità del vino si percepisce anche al solo olfatto e colpisce subito al primo assaggio, levigata dalla morbidezza del prodotto.

Approfondisci

Il Vermentino di Gallura e il Vermentino di Sardegna: gli Abbinamenti con il Cibo

Visto che il caldo sembra ancora non voler mollare del tutto la presa, non ci resta che cavalcare questa torrida estate godendoci ciò che la bella stagione può offrirci: belle giornate e le fresche acque del mare.

Per tutti i fortunati che hanno trovato refrigerio tra le onde e le acque cristalline che cosa può completare una bella giornata di vacanza se non un piatto di ottimo pesce da gustare in compagnia?

E parlando di piatti marini non si può non menzionare uno dei vini italiani “da pesce” per eccellenza.

E per i secondi di pesce che si fa?

astice
Astice!

Figlio del mare è sicuramente il Vermentino di Gallura e il suo parente più stretto, il Vermentino di Sardegna, entrambi grandi vini bianchi italiani da pesce.

Vini “da pesce” perché le loro caratteristiche organolettiche si sposano splendidamente per accompagnare ogni pietanza caratterizzata da ingredienti con questa specifica provenienza: sono vini che danno il meglio in abbinamento ai profumi salini, freschi, delicati e tendenzialmente dolci dei crostacei, dei frutti e dei pesci di mare.

Tuttavia, a seconda del piatto di pesce che vogliamo assaggiare, possiamo trovare il Vermentino Sardo che meglio può valorizzarlo.

Approfondisci

Ti è piaciuto l'Articolo? Condividilo!