Myosotis Zaccagnini Archivi - BWined
Il Cerasuolo d’Abruzzo Myosotis: un ottimo Vino per la Pasta al Sugo con Finocchietto Selvatico

Un ottimo Vino per la Pasta al Sugo con Finocchietto Selvatico

Tempo di tramonti estivi e tempo di ottimi Rosé: una tipologia di vini spesso snobbata – da me compresa – senza una ragione precisa. Si tratta di vini che non possono mancare al novero delle bontà enoiche italiane … soprattutto quando, a tavola, frutti di mare e ortaggi profumati diventano veri protagonisti. Oggi, vi racconto quant’è buono il Cerasuolo d’Abruzzo Myosotis: davvero un ottimo Vino per la Pasta al Sugo con Finocchietto Selvatico.

Perché? Dammi un secondo …

Il Cerasuolo d’Abruzzo Myosotis: Colore, Profumi e Gusto

Già per il loro fascino “colorista”, i rosati sanno come farsi amare e questo Cerasuolo, firmato dall’esperienza della Cantina Zaccagnini, rivela per benino la carica antocianica delle uve di Montepulciano, con cui viene realizzato.

Una tonalità intensa che introduce profumi altrettanto decisi e penetranti che, manco a farlo apposta, si abbinano, in maniera assolutamente fashion, al colore del vino. Un calice sfacciatamente rosato che si accompagna agli aromi tipici delle fragoline di bosco, dei lamponi e dei petali di rosa … rosa!

Unica nota fuori colore, ma dannatamente sfiziosa, sono le intense nuance di foglie di menta e basilico che conferiscono al Myosotis quel tocco di profumosità, meno dolce, che risulta subito estiva e rinfrescante.

Ecco … proprio la freschezza, unita a una netta potenza gustativa, rappresenta l’aspetto più sfizioso, nell’assaggio del Myosotis: un rosato dalle sensazioni erbacee ma certo non leggerino, ricco di una sapidità minerale che rimane a lungo impressa al palato. Una bontà particolare che si celebra attraverso  una piacevole morbidezza, un’intensa carica sapida e una persistenza fruttata e balsamica.

Cerasuolo d’Abruzzo Myosotis 2019
Il Cerasuolo d’Abruzzo Myosotis 2019 – Tutto reale, niente Photoshop … il rosa non è mai stato più rosa 🙂

Il Cerasuolo d’Abruzzo Myosotis: un ottimo Vino per la Pasta al Sugo con Finocchietto Selvatico

E’ proprio questo riverbero erbaceo, che così bene esprime l’anima rosata del Myosotis, a rendere spettacolare l’abbinamento protagonista di questo articolo.

Un vino così aromatico e intenso non può che accompagnare alla grande le pietanze dove regnano salse ricche, specialmente a base di pomodoro, anche belle saporite e un pochino piccanti, vista la golosa setosità di cui questo Cerasuolo d’Abruzzo è vestito.

Se a un sugo profumato, di datterini o di pomodori ciliegino, aggiungiamo un pizzico di peperoncino e il tocco magistrale (e abbondante) del finocchietto selvatico, abbiamo fatto una bella tombola, fuori stagione! La balsamicità del vino amplifica le note aromatiche dei pomodori e del finocchietto, rendendole luuungameeente persistenti. Allo stesso tempo, la morbidezza fruttata del vino ingentilisce il tocco piccante, prolungandolo nella sua golosità, senza spegnerlo.

Gusto succoso, equilibrio, profumi mediterranei … per un abbinamento con i colori del cuore, rosso e rosato! Se, poi, vuoi assaggiare qualcosa di più elaborato, accanto al Myosotis, sorseggialo con una bella calamarata, o con un timballo di pasta, condito con un sugo alla siciliana.

Cheers!

p.s. Puoi trovare il Cerasuolo d’Abruzzo Myosotis 2019 a questo link, a circa 10 Euro.