Il Vino perfetto per la Parmigiana di Melanzane

Finalmente sono riuscita a scovare un vino veramente delizioso per accompagnare una pietanza che fa veramente venire l’acquolina in bocca a tantissime persone.

Il Vino perfetto per la Parmigiana di Melanzane
Parmigiana di Melanzane

Una pietanza apparentemente semplice ma ricca di ingredienti pregiati che vanno scelti e utilizzati con cura.

Un mix di ingredienti diversi dotati di grande sapore e aromaticità, deliziosi ma, allo stesso tempo, decisamente infidi quando si parla di abbinamento cibo-vino.

Alla base del piatto troviamo le semplici melanzane, ortaggi profumati, caratterizzati da un gusto pseudo-dolce e da una nota amaricante; la presenza delle melanzane alla base potrebbe indurci subito a propendere per un vino bianco … ma bisogna considerare anche la presenza della salsa di pomodoro, della mozzarella o del caciocavallo e soprattutto del Parmigiano, capace con il suo intenso sapore di travolgere il gusto di base di una pietanza.

Quindi qual è il vino che possiamo usare in accompagnamento alla Parmigiana di Melanzane? Leggete oltre e lo scoprirete!

 

Il Vino perfetto per la Parmigiana di Melanzane: il Rudèstro di Cantina Villa Gianna

E’ difficile per questo abbinamento trovare un vino bianco valido: un prodotto in grado di sostenere la succulenza del piatto con l’adeguata struttura, accompagnarne i profumi e i sapori decisi, rimanendo persistente e piacevole in bocca, senza far emergere note troppo aspre o amare.

Rudèstro 2014 - Cantina Villa Gianna
Rudèstro 2014 – Cantina Villa Gianna

Per andare sul sicuro e scegliere così un vino in grado di esaltare il gusto della parmigiana, senza alterarne i particolari sapori, consiglio di puntare su un rosso fresco e leggero o su un rosato profumato con una buona struttura.

Un valido rosato potrebbe essere rappresentato da un Oltrepò Pavese Cruasè o da un rosè fermo ottenuto da uve Montepulciano o Merlot ma, recentemente, ho trovato che il vino rosso Rudèstro di Cantina Villa Gianna metta davvero in risalto il gusto persistente della Parmigiana di Melanzane.

Una pietanza succulenta, ricca e corposa, come la Parmigiana di Melanzane richiede un vino di struttura adeguata, con quella giusta dose tannica in grado di portare il corretto equilibrio nell’assaggio.
Inoltre, in un rosso adeguato alla Parmigiana, andranno ricercati un gusto fresco, con dei profumi fruttati di lamponi e ciliegie, una struttura media e una morbidezza in grado di equilibrare una buona freschezza.

Il Rudèstro di Cantina Villa Gianna, una gustosa unione di uve Merlot e Sangiovese, si rispecchia pienamente in questa descrizione, con i suoi sapori e profumi fruttati, la vibrante acidità, il morbido tannino e il buon equilibrio tra le componenti.

Un vino in grado di rinfrescare il palato dalla ricchezza della parmigiana e, allo stesso tempo, perfettamente in grado di sostenere il sapore intenso del parmigiano senza nascondere il gusto generale del piatto.

Un abbinamento dove pietanza e vino vincono insieme.

Provatelo anche voi!

 

Potete trovare il Rudèstro di Cantina Villa Gianna qui, all’ottimo prezzo di circa 6 euro.