bistecca_barbecue_vitiano_header

Il Vino giusto per la tua Grigliata? Il Vitiano Rosso di Falesco

Share On Facebook
Share On Twitter
Share On Google Plus
Share On Linkedin
Share On Reddit
Share On Stumbleupon
Contact us

Torniamo a parlare dei miei vini preferiti a Km zero … perché non bisogna sempre cercare lontano per trovare un buon vino!

Oggi vi presento un altro vino prodotto al confine con il Lazio e più precisamente nelle colline di Montecchio, in Umbria: il Vitiano rosso di Falesco, annata 2013.

Un prodotto con una storia di successo alle spalle, lunga più o meno 20 anni: un vino che piace e di cui non si può che parlare bene.

Avevo già iniziato a parlarvi di altri vini prodotti nello stesso particolare territorio, tra il Lazio e l’Umbria, definendoli come “versatili” e “ben spendibili”, come nel caso del prodotto descritto e abbinato qui.

Ebbene il Vitiano rosso dell’Azienda Falesco rientra proprio in questa categoria per due motivi fondamentali: la grande bevibilità e l’ottimo rapporto qualità prezzo.

Vitiano Rosso - Falesco
Vitiano Rosso – Falesco

Con la sua giovinezza, piacevole freschezza e gusto avvolgente è un vino che si presta a una cucina fatta di preparazioni gustose e semplici, quella cucina che ognuno di noi segue nel quotidiano.

Di certo non si prepara e si mangia ogni giorno un brasato di manzo oppure un ragù di cinghiale.

 

Il Vitiano Rosso di Falesco e la Cucina di Tutti i Giorni

Nelle pietanze di ogni giorno ma anche in quelle occasioni conviviali in cui si invitano amici e si deve cucinare per tanti, si scelgono generalmente piatti in grado di accontentare tutti e soprattutto veloci e poco complicati da preparare.

Ecco quindi che in queste situazioni ci viene in aiuto proprio il Vitiano rosso, nato da un blend di uve Merlot, Cabernet Sauvignon e Sangiovese, coltivate in quelle colline tufacee e soleggiate al confine tra Lazio e Umbria.

Un vino rosso con un profumo immediato e perfettamente riconoscibile, fruttato e floreale, che richiama alla mente i lamponi e le peonie, con delle leggere note speziate di pepe e vaniglia.

All’assaggio è sicuramente un vino equilibrato e, cosa fondamentale, morbido: un vino che soprattutto per questa sua caratteristica ha enormi potenzialità in termini di abbinamento.

Spesso, parlando di vino rosso, ci vengono in mente tutti quei vini robusti, ricchi in alcool, tannici e che quindi possono sembrarci pesanti e molto poco adatti a essere aperti e gustati insieme ad un semplice petto di pollo.

Tuttavia, come già avrete capito, esistono diversi vini rossi – e il Vitiano è tra questi – in grado di sposare anche una cucina rapida e non troppo elaborata.

Ovviamente siamo sempre di fronte ad un vino rosso dotato di una buona struttura e di una buona persistenza – evitiamo quindi di abbinarlo con dei semplici stuzzichini da antipasto – e la sua particolare morbidezza ed equilibrio tra le componenti dure lo rendono un compagno perfetto per delle carni cotte alla brace.

 

Il Vitiano Rosso di Falesco e la Carne alla Brace

Finora mi sono trovata a parlare spesso di ottimi vini rossi adatti ad accompagnare carni stufate, brasate, al forno, ecc., tutte preparazioni culinarie caratterizzate da lunghe cotture e dalla presenza di salse e liquidi.

La carne cotta alla brace non rientra in questa categoria e rappresenta un tipo di preparazione che comporta all’assaggio alcuni elementi di durezza: come la leggera tendenza amarognola dovuta alla caramellizzazione in superficie dei succhi naturali della carne durante la cottura (la cosiddetta reazione di Maillard).

Cottura alla Griglia
Cottura alla Griglia

Una cottura breve come quella alla brace, insieme alla particolare tendenza amarognola, mal si accompagna a dei vini rossi strutturati e tannici: in questo caso abbiamo bisogno di un vino rosso di grande morbidezza, meno corposo e con tannini meno incisivi.

Si, il Vitiano Rosso di Falesco, dà il suo meglio in accompagnamento a quelle pietanze che presentano come protagonista la carne alla brace; detto così però non suona poi un vino così versatile!

E se vi dicessi che potenzialmente si sposa benissimo con ogni tipo di carne cucinata alla brace o magari ai ferri con un contorno di verdure e patate?

Ecco allora che il Vitiano appare magicamente su quella tavola intorno alla quale ci sediamo tutti i giorni, meglio se in compagnia ;)

Carne alla griglia con contorno di verdure
Carne alla griglia con contorno di verdure

Personalmente ho provato il Vitiano durante diverse grigliate tra amici e devo dire che ha sempre riscosso un grande successo specialmente in abbinamento alla più classica bistecca di manzo, cotta al punto giusto, tenera e succosa.

Tuttavia è stato più che piacevolmente bevuto anche insieme a delle braciole di maiale, a delle salsicce, a degli arrosticini e a delle cosce di pollo alla brace.

Spiedini alla Brace ... perchè no?
Spiedini alla Brace … perchè no?

 

Un successo reso ancora più vincente dal prezzo d’acquisto, circa 7 Euro, e dall’incredibile diffusione del prodotto: potete facilmente acquistare il Vitiano rosso di Falesco in enoteche e supermercati.

 

Direi che oggi vi ho presentato un compagno di festa ideale soprattutto ora che ci avviciniamo alla bella stagione e alla magnifiche feste all’aperto.

Enjoy!

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>