header_post2

Il Vino e i suoi Accessori Essenziali

Share On Facebook
Share On Twitter
Share On Google Plus
Share On Linkedin
Share On Reddit
Share On Stumbleupon
Contact us

Anche nel settore degli accessori “vinosi” il mercato attuale punta spesso al senso fashion che ormai avvolge il mondo del vino italiano, proponendo ogni anno strumenti e gadget dal packaging e dalla forme accattivanti.

Molti sono veramente splendidi da guardare … ma la bellezza è spesso la loro unica qualità.

In altri casi i gadget vengono spacciati come  “fescion” (e costosi!) ma anche come indispensabili … ma solo il primo aggettivo gli si addice.

Quindi vediamo quali strumenti sono veramente utili per gli appassionati egli amanti del vino ma anche per chi ha solamente voglia di aprire, utilizzare e conservare una bottiglia in maniera appropriata.

In questo post cominciamo quindi a parlare di …

 

Accessori Essenziali

Una bottiglia di vino va aperta! Eh si, per compiere questa semplice operazione serve un cavatappi … ce ne sono di   tanti tipi, ma il migliore, il più pratico, comodo e soprattutto di dimensioni contenute è questo!

apribottiglie

Dotato di cavatappi (o verme) e lametta taglia capsula.

Sicuramente una versione più elegante di questa!cavatappi_old

 

 

 

I Wine Savers … ovvero le pompette salva vino

Spesso può capitare che una bottiglia di vino non finisca … magari se ne sono aperte diverse, oppure le persone hanno deciso di bere poco o ancora non hanno gradito il vino (sob); qualunque sia il motivo una bottiglia va chiusa bene affinchè il vino si mantenga e non si ossidi nel giro di pochi minuti.

Per richiudere una bottiglia e salvaguardare un vino per i giorni successivi  esistono i wine savers, che non sono altro che delle piccoli strumenti che aspirano l’aria dalle bottiglie, ritardando il fenomeno di ossidazione che avviene normalmente una volta che si apre una bottiglia.

Basta inserire la pompetta nel collo della bottiglia e aspirare finchè non sentiamo resistenza. A quel punto il vino è salvo … almeno per un po’.

La pompetta “salva vino”  viene normalmente venduta insieme a dei tappi ermetici per la chiusura a pressione delle bottiglie.
In genere questi tappi sono fatti apposta per essere usati insieme alla pompetta: si applica prima il tappo e poi si utilizza su di questo la pompetta.

Devo dire che trovo questi wine savers piuttosto validi. Ho provato la pompetta della Pulltex, questa qui  che funziona anche da tappo e devo dire che riesce a mantenere discretamente un vino per altri due giorni dall’apertura.

Anche i vini spumantizzati mantengono l’effervescenza fino a due giorni.

Mi sembra una soluzione nettamente migliore rispetto al semplice utilizzo dei tappi stopper che sinceramente, da quello che ho potuto notare, proteggono il vino per meno tempo, specie se si tratta di uno spumante.

salvavino tappo_wine_saver

Il Salvagoccia (Drop Stop)

Se non si vuole girare per il tavolo a servire il vino ad ogni commensale, muniti di torciolo asciuga goccia, è opportuno usare un drop stop per ogni bottiglia: un beccuccio molto pratico, in alcuni casi anche usa e getta, che va inserito nel collo della bottiglia per evitare che le gocce vadano a macchiare la tovaglia o qualcos’altro.

In realtà come salvagoccia spesso si intendono sia i pourer sia i collarini.

Il pourer aiuta a versare il vino senza creare le malefiche gocce, mentre il collarino serve a catturare le gocce prima che vadano a macchiare.

 

I Refrigeratori

Un accessorio molto utile ed economico per portare il vino a temperatura (e mantenercelo!) è il refrigeratore a strappo: basta metterlo nel freezer qualche ora prima e poi avvolgerlo attorno alla bottiglia, almeno mezz’ora prima se il vino non è già freddo.

Un accessorio magari meno bello di una glacette ma sicuramente più comodo … non abbiamo bisogno di procurarci del ghiaccio e non dobbiamo mettere a tavola accessori ingombranti e … sgocciolanti.

Molti dei refrigeratori hanno anche un design e delle stampe accattivanti.

 

I Set Vino Base

Uno dei set base da vino più completi, a mio parere, è quello della VacuVin.

C’è tutto quello che serve! Spesso nei set già pronti manca sempre qualcosa di essenziale: magari c’è la pompetta ma non il tappo a chiusura ermetica, spesso non c’è il salvagoccia.

In questo set c’è anche il refrigeratore … cosa comoda anche perché non si trova quasi mai incluso in questi set e spesso tocca comprarlo a parte spendendo minimo altri 10 Euro.

Qui trovate il post sugli accessori per gli advanced wine lovers!

One thought on “Il Vino e i suoi Accessori Essenziali

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>