Vini per i Piatti di Pesce, Crostacei, Molluschi

I Vini per i Piatti di Pesce, Crostacei, Molluschi

Share On Facebook
Share On Twitter
Share On Google Plus
Share On Linkedin
Share On Reddit
Share On Stumbleupon
Contact us

Se avete bisogno di un vino al volo e non sapete da che parte guardare, questo articolo vi aiuterà a fare la scelta giusta, minimizzando i rischi e massimizzando il gusto!

Se dovete organizzare una cena domani o siete stati invitati a casa di amici che cucineranno dell’ottimo pesce, portate pure una bella bottiglia seguendo alcune semplici linee guida.

Forse non avrete un abbinamento perfetto ma di certo non rischierete di portare vini che non c’entrano assolutamente nulla con quello che sarà in tavola.

Quindi, non perdiamo tempo ulteriore … leggete oltre per conoscere i Vini per i Piatti di Pesce, Crostacei, Molluschi!

 

Vini per gli Antipasti di Pesce, Crostacei e Molluschi

Per gli antipasti a base di pesce per andare sul sicuro scegliete solo tra vini spumante, bianchi o rosè.

 

Bollicine

Sono adatte soprattutto quando gli antipasti presentano del pesce o dei crostacei in frittura o sono accompagnati da verdure dal gusto “dolce” (come ad esempio le zucchine) o da formaggi cremosi sempre a tendenza dolce. Ecco alcuni esempi:  : filetti di baccalà fritti, fiori di zucca con alici, involtini di salmone e crescenza, Tempura di gamberi.

Prosecco DOC Extra Dry,  Prosecco di Conegliano Valdobbiadene superiore Extra Dry e Dry, Franciacorta Brut, Falanghina spumante, Ribolla gialla spumante Brut, Verdicchio Spumante, Erbaluce di Caluso Spumante, Trento DOC.

 

Bianchi

Sono adatti soprattutto con antipasti di questo tipo: sashimi e sushi, carpacci, spiedini di pesce, crostini burro e alici, involtini spada e asparagi, cocktail di scampi, insalata di polpo e patate, insalate di mare et similia.

Erbaluce di Caluso, Gavi, Falanghina, Fiano di Avellino, Greco di Tufo, Bianchello del Metauro, Moscato di Terracina, Etna Bianco, Biancolella, Friulano , Pinot Grigio Colli Orientali del Friuli, Sauvignon Colli Orientali del Friuli, Grillo, Alto Adige Chardonnay, Colli di Luni Albarola, Verdicchio di Matelica, Verdicchio dei Castelli di Jesi Classico, Vermentino di Sardegna, Vermentino Colli di Luni.

 

Rosé

Sono vini adatti (anche in versione spumante) soprattutto quando nella ricetta compaiono anche verdure e/o salse a base di pomodoro, melanzane, peperoni oppure quando abbiamo dei pesci dal sapore pieno e corposo come i pesci azzurri, il salmone, il baccalà o il pesce spada.

Etna Rosato, Costa d’Amalfi Rosé, Franciacorta Rosé, Otrepò Pavese Pinot nero Cruasé

 

Vini per i primi di Pesce, Crostacei e Molluschi

In questo caso possiamo puntare benissimo su vini spumante, vini bianchi, rosè … per un vino rosso direi di aspettare.

 

Bollicine

Franciacorta Brut Satén, Franciacorta Brut, Franciacorta Extra Brut, Franciacorta Millesimato, Prosecco di Conegliano Valdobbiadene Millesimato, Prosecco di Conegliano Valdobbiadene Superiore di Cartizze.

 

Bianchi

Vermentino di Gallura, Pigato Riviera Ligure di Ponente, Verdicchio dei Castelli di Jesi, Verdicchio dei Castelli di Jesi  Classico Superiore, Fiano di Avellino, Bianco Costa d’Amalfi, Trebbiano d’Abruzzo, Pecorino d’Abruzzo, Passerina del Frusinate, Falanghina del Sannio, Chardonnay del Piemonte, Alto Adige Sauvignon, Collio Malvasia, Collio Sauvignon, Terracina Bianco, Curtefranca Bianco, Lugana Bianco, Cirò Bianco, Trentino Gewürtztraminer, Est! Est! Est! di Montefiascone, Vermentino Colli di Luni.

 

Rosé

Sono adatti soprattutto quando nel condimento del primo piatto sono presenti molluschi come le cozze e verdure come i pomodorini (freschi o in forma di passata).

Cerasuolo d’Abbruzzo, Castel del Monte rosato,  Aglianico del Taburno Rosé, Aglianico Rosé Spumante Brut, Franciacorta Brut Rosé.

 

I Vini per i Secondi di Pesce, Crostacei e Molluschi

In questo caso possiamo puntare benissimo su vini spumante, vini bianchi, rosé e anche rossi … ma bisogna scegliere i rossi giusti! In fondo alla sezione ne trovate alcuni da abbinare con criterio.

 

Bollicine

Ci sono diversi Franciacorta in grado di accompagnare molto bene dei secondi di pesce importante, tuttavia a meno di non scegliere unicamente le bollicine ad accompagnare l’intero pasto, per questo tipo di pietanze suggerisco di passare a dei bianchi o a dei rossi.

Se però volete ancora delle bollicine, allora potete provare con tranquillità un Oltrepò Pavese Pinot Nero Brut o un Franciacorta Cuvée Brut con un buon periodo di affinamento sui lieviti (di base fanno 18 mesi).

 

Bianchi

Verdicchio dei Castelli di Jesi Classico Superiore, Verdicchio di Matelica, Trebbiano d’Abruzzo, Offida Pecorino, Pigato Riviera Ligure di Ponente, Vernaccia di San Gimignano, Colli Tortonesi Timorasso, Frascati Superiore, Alto Adige Chardonnay, Fiano di Avellino, Greco di Tufo, Collio Chardonnay, Collio Pinot Grigio, Friuli Grave Pinot Grigio, Vermentino di Sardegna, Vermentino di Gallura, Sicilia Bianco, Soave Classico, Alto Adige Gewurtztraminer.

 

Rosé

Come al solito sono i più adatti quando i secondi di pesce presentano salse aromatiche a base di verdure solanacee (melanzane, peperoni) e pomodoro.

Aglianico del Taburno rosé, Castel del Monte rosato, Cannonau di Sardegna Rosato

 

Rossi

Per i pesci “importanti” come il Tonno, il Pesce Spada, l’Anguilla, specie se arricchiti con salse, potete  provare ad abbinare anche dei vini rossi come i seguenti:

Lacrima di Morro d’Alba, Bardolino, Castel del Monte Nero di Troia, Sangiovese di Romagna, Pinot Nero, Circeo Rosso, Langhe Freisa, Cerasuolo di Vittoria, Etna Rosso.

 

Alcune Note Importanti!

 

Di seguito vi indico alcuni ingredienti per cui andrebbero fatte delle considerazioni a parte.

 

Ostriche

In questo caso il vino da scegliere è il Francese “Muscadet” che sposa alla perfezione il gusto sapido delle ostriche, come ho scritto in questo articolo.

Tuttavia se non sapete dove trovare un Muscadet degno di questo nome, allora potete optare su un ottimo Verdicchio dei Castelli di Jesi, su un Moscato di Terracina Amabile,  su un bel Franciacorta Satén Dry o su un Prosecco Superiore Dry di Conegliano Valdobbiadene.

 

Bottarga

Per questo ingrediente gustoso e saporito vi propongo due alternative: una bella Vernaccia di Oristano con cui andare sul sicuro oppure un Verdicchio dei Castelli di Jesi Classico Superiore Riserva, come quello di cui vi ho parlato qui.

 

Concludendo …

Ovviamente, tutti i suggerimenti indicati valgono fintanto che non vi viene chiesto di portare un determinato vino, che magari piace tanto ai vostri ospiti: in questa situazione non c’è abbinamento che tenga, sul gusto personale delle persone non si discute mai e andrà considerato prima di qualsiasi teoria e pratica di abbinamento.

Pertanto se a cena c’è dell’ottimo pesce e vi viene chiesto di portare il Barbaresco … ebbene – anche se con un po’ di reticenza – portate quello … e sceglietene uno buono ;)

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>