Il Tragugnano di Sergio Mottura e gli Abbinamenti Cibo-Vino

Il Tragugnano di Sergio Mottura e gli Abbinamenti Cibo-Vino

Cosa si può dire dell’ottimo Tragugnano di Sergio Mottura

Il Tragugnano !
Il Tragugnano !

Che sia un vino delizioso è ormai un dato assodato … che il prezzo sia specchio perfetto dell’onesta qualità del vino, anche … che  abbia un’etichetta davvero simpatica e accattivante, pure.

Anche chi lo sceglie solo per la splendida grafica non commette certo un errore ma una scelta fortuita felicissima.

Un vino ottimo da assaggiare tra amici, in famiglia e da infiocchettare per farne un bel regalo.

Un vino del Lazio conosciuto ma nemmeno troppo, come invece meriterebbe.

Un bianco che in quanto ad abbinamenti cibo-vino ha energia da vendere in tante direzioni.

Un vino molto versatile e dal gusto pieno … volete sapere con quali piatti diventa ancora più buono?

Continuate a leggere!

 

(altro…)

Approfondisci

Il Vino perfetto per il Pollo con Peperoni

Il Vino perfetto per il Pollo con Peperoni

Un piatto invitante e semplice, che piace davvero a tutti.

Basta del buon petto di pollo, dei peperoni freschi e piccantini e un pizzico di manualità.

Pollo e Peperoni
Pollo e Peperoni

Una pietanza che spesso viene scelta per la sua praticità: prepari i bocconcini di pollo e i peperoni in anticipo e poi ti basta saltarli al momento opportuno per servirli sfrigolanti.

Nessun problema, massimo gusto.

A questo pietanza però manca ancora qualcosa?

E cosa se non il vino perfetto per accompagnarla!

Leggete oltre per scoprire di quale vino sto parlando.

(altro…)

Approfondisci

Verdicchio dei Castelli di Jesi Classico Superiore Sabbionare

Il Verdicchio dei Castelli di Jesi Classico Superiore Sabbionare: tutti gli abbinamenti

Sabbionare 2015
Sabbionare 2015

Oggi, tanto per cambiare :D, vi parlo di un delizioso … Verdicchio!

Non mi stanco mai , lo so, ma trovo che sia un vino tutto italiano in grado di dare tante soddisfazioni e la prova di ciò sono i tantissimi abbinamenti davvero deliziosi che ho potuto segnalare in numerosi articoli del blog.

Ancora una volta un Verdicchio dei Castelli dei Jesi mi ha dato lo spunto per nuovi gustosi abbinamenti, estivi e non.
Se siete curiosi di conoscere, per questo weekend e oltre, il nuovo “amico” Verdicchio “Sabbionare”, allora continuate a leggere e non ve ne pentirete!

(altro…)

Approfondisci

P

Il Vino giusto per il Pollo Ripieno in Crosta

Ecco a voi un altro abbinamento per carnivori golosi …

Oggi vediamo uno dei vini più adatti ad accompagnare un ottimo pollo ripieno in crosta.

Pollo ripieno
Pollo ripieno

Sicuramente l’avete ben presente: un delizioso petto di pollo avvolto intorno ad un ripieno, generalmente di carne, e chiuso a mò di sandwich da due belle fette di pane o da della pasta sfoglia.

Una sorta di sfilatino di pollo che fa sempre la sua deliziosa figura in tavola: una pietanza che si può facilmente preparare per tempo in forno e servire all’ultimo momento con una bella salsa.

Quale vino possiamo abbinare a questo gustoso secondo piatto, senza impazzire nella ricerca e spendendo il giusto? Se siete curiosi, leggete oltre e scoprite il vino rosso di oggi.

 
(altro…)

Approfondisci

Il Vino Giusto per il Pollo Arrosto

Il Vino Giusto per il Pollo Arrosto

Per questo week-end c’è una proposta di abbinamento semplice, gustosa e soprattutto utile.

In questo post vi voglio parlare di un abbinamento davvero “classico” con uno dei cibi più apprezzati all’unanimità.

Alzi la mano chi non mangerebbe volentieri un bel pollo arrosto.

Pollo Arrosto
Pollo Arrosto

Chiunque non sia vegetariano la mano la tiene sicuramente bella nascosta in basso ;)

Ecco allora che oggi andiamo a cercare il vino italiano più adatto per questa deliziosa pietanza, con numerosi fan in tutto il mondo.

Curiosi di conoscere il vino giusto per il pollo arrosto? Leggete oltre e scoprirete di quale prodotto sto parlando.

 
(altro…)

Approfondisci

Un vino per Cotechino e Lenticchie

Un vino per Cotechino e Lenticchie

Chi non vuole rinunciare al classicissimo cotechino e lenticchie di mezzanotte, quale vino può scegliere per festeggiare l’anno nuovo?

Cotechino e Lenticchie
Cotechino e Lenticchie

A questa annosa domanda rispondo proprio con questo post!

In realtà ci sono diverse alternative per chi ama il cotechino e le lenticchie di mezzanotte e il buon vino.

Per questo abbinamento celebrativo, alcune proposte sono spumeggiante, altre meno ma di certo non meno gustose o valide.

Quindi, che vogliate sempre le bollicine anche per questa pietanza o che preferiate un vino fermo, la risposta al vostro quesito la troverete facilmente continuando a leggere!

(altro…)

Approfondisci

chambave_muscat_abbinamento_header

Lo Chambave Muscat della Crotta di Vegneron: un Vino Perfetto per la Fonduta

Saltellando tra vini diversi e regioni diverse oggi, tanto per cambiare, vi parlo di un vino bianco tipico della Val D’Aosta.

Chambave Muscat - Crotta di Vegneron
Chambave Muscat – Crotta di Vegneron

Per chi pensa che le migliori espressioni del Moscato siano quelle dolci, forse dovrà ricredersi e di certo fare un po’ di posto nella propria cantina per qualche bottiglia di Chambave Muscat: una DOC regionale che esalta un vitigno ben noto in tutta Italia – il Moscato Bianco – che trova un’ottima espressione sui pendii della valle valdostane, riscaldata dal corso della Dora Baltea.

Dai comuni di Chambave, Chatillon e Saint-denis arrivano le profumate uve di Moscato Bianco con cui viene prodotto lo Chambave Muscat della Crotta di Vegneron: un vino secco, da tutto pasto, estremamente saporito e profumato.

Un vino decisamente particolare, che pochi conoscono, ma che merita davvero di essere assaggiato: una sorpresa decisamente gustosa ed elegantemente “profumosa” con cui allietare un aperitivo tra amici o una serata romantica ;)
Un vino sconosciuto all’inizio che, una volta provato, mi ha ispirato per alcuni abbinamenti … uno di questi davvero gustoso.

Se volete qualche suggerimento su come degustare al meglio questa delizia enoica Valdostana, leggete oltre!

 

(altro…)

Approfondisci

fiamma_abbinamento_cibo_vino_header

Il Fiamma della Cantina Le Lase

Oggi ho deciso di riscaldarvi con un rosso del Lazio, morbido, caldo, profumato e saporito.

Il Fiamma della Cantina Le Lase
Il Fiamma della Cantina Le Lase

Un vino realizzato non da uve autoctone della regione ma dai frutti di un vitigno che, anche nel Viterbese, si esprime in maniera splendida.

Non vi ho forse già parlato qui del grande potenziale che i vini laziali a base di Merlot mostrano all’assaggio?

Ebbene, il Fiamma della Cantina Le Lase è l’esempio perfetto di un delizioso Merlot in grado di abbinarsi splendidamente con tantissime pietanze.

Un rosso che piace al gusto e alle tasche, per la sua grande bevibilità e il suo ottimo rapporto qualità prezzo.

Un Merlot in purezza, quello proposto dalla Cantina Le Lase, molto piacevole e beverino già da giovane ma che, allo stesso tempo, ha grandi potenzialità evolutive: personalmente ho assaggiato l’annata 2009 del Fiamma e, come avrete modo di leggere, l’ho trovata davvero gustosa e intensa.

Un vino che merita di essere scoperto anche solo per la bellezza e la semplicità della sua etichetta.

Un Merlot che, a cena tra amici, incanterà sicuramente qualche palato: immaginate cosa può succedere servendolo con l’abbinamento giusto!

Se volete scoprire il gusto e gli abbinamenti possibili del Fiamma della Cantina Le Lase, leggete oltre.

(altro…)

Approfondisci

aglianico_taburno_fontanavecchia_header

Degustando l’Aglianico del Taburno di Fontanavecchia

A volte l’assaggio di un buon vino diventa un gesto tanto piacevole e semplice quanto utile.

Anche se il clima di questo fine mese d’Ottobre ci sembra mite e temperato, la situazione non è la stessa in tutta Italia, come forse già saprete.

Nonostante la notizia degli allagamenti nel Sannio si sia ormai diffusa grazie all’appello del Pastificio Rummo – sebbene con ritardo rispetto al reale momento degli avvenimenti – moltissime aziende del territorio si trovano attualmente ancora in difficoltà, per il problema idrogeologico che ha colpito il territorio e in particolar modo i comuni alle pendici del monte Taburno.

Il Taburno
Il Taburno

In difficoltà ci sono diverse Aziende agroalimentari di cui magari abbiamo avuto modo di provare i gustosi prodotti e che forse non sapevamo nemmeno fossero tipici del Sannio, un territorio che anche solo parlando di cultura enogastronomica ha veramente tanto da offrire, soprattutto ora in questo momento di difficoltà.

Chi non ha mai provato un buon caciocavallo silano, il saporito olio extra vergine d’oliva Sannio-Caudino, il Nocillo e l’arcifamoso liquore Strega?

Liquore Strega
Liquore Strega

Quindi, quale momento migliore per apprezzare questo territorio?

Apprezziamolo ora assaggiandone le tipicità e ovviamente anche il vino, altro prodotto che rende il territorio del Sannio una perla della nostra penisola.

Oggi quindi vi consiglio un Aglianico del Taburno che ho provato un anno fa, prima ancora di iniziare la mia opera su BWined, un vino che ho apprezzato tantissimo e di cui avevo appuntato caratteristiche, pregi e potenziali abbinamenti.

Un vino che mi ha colpita con la sua intensità gustativa, un vino che suggerisce forza e calore, caratteristiche che ben rispecchiano la produzione vitivinicola del Sannio e che, ora come ora, sono elementi importanti per una prossima e rapida ripresa.

Un Aglianico del Taburno destinato a piacere non solo per la sua intensità, ma anche per il suo ottimo rapporto qualità prezzo … quindi non avete nessuna scusa per non provarlo, leggete oltre in dettaglio di quale vino del Sannio sto parlando e scoprite come abbinarlo!

 

(altro…)

Approfondisci

amarone_zonin_abbinamento_cibo_vino_header

Degustando l’Amarone della Valpolicella di Zonin

Il vino di cui vi parlo oggi ha atteso per più di un anno di essere aperto.

Si tratta dell’ultima bottiglia di un vino speciale che avevo già avuto modo di assaggiare diverse volte e che ho deciso di ricomprare, in più esemplari, direttamente dall’azienda, durante la mia visita a Gambellara nella bella Estate 2014 .

l’Amarone della Valpolicella di Zonin, annata 2010
l’Amarone della Valpolicella di Zonin, annata 2010

Oggi vi voglio raccontare di un vino davvero delizioso che ho provato con diversi abbinamenti, ma il suo compagno ideale, di sapori e profumi, l’ho scoperto solo lo scorso weekend.

Le precedenti prove di abbinamento non erano andate assolutamente male ma mancava ancora quella piena sintonia tra la pietanza e il gusto intenso e particolare del vino: un’armonia che ora ho trovato e che va festeggiata con un bell’articolo.

Visto che ieri è stata anche la giornata dell’evento “i Vini del Veneto”, quale occasione migliore per parlarvi di un buon Amarone della Valpolicella qual è il Zonin, annata 2010.

In realtà sarebbe un’ottima idea parlarvene anche senza alcun evento particolare in concomitanza, perché in fondo ogni momento è buon per un bell’Amarone, e non lo dico tanto per dire, è un’affermazione che poggia su basi “degustative” molto valide.

Se siete curiosi di scoprire di quali motivazioni sto parlando e se avete voglia di farvi solleticare il palato da un ottimo Amarone della Valpolicella, allora continuate a leggere.

  (altro…)

Approfondisci