Eventi Archivi - Pagina 2 di 3 - BWined
Il Gavi e La Scolca … Waiting for Cento

Il Gavi e La Scolca … Waiting for Cento

Sua maestà il Cortese di Gavi, il bianco piemontese più famoso e amato in Italia e nel mondo, raccontato alla perfezione nella produzione storica ed eclettica dell’Azienda La Scolca, della Famiglia Soldati.

 

La Scolca: Cent’Anni di Cortese di Gavi

 

In questo approssimarsi al 2019, La Scolca e il suo armonico Gavi giungono a festeggiare ben cent’ anni di amore per la terra e di passione per il vino.

Cent’anni di valorizzazione dell’Uva Cortese, dal 1919, una storia avventurosa che unisce l’amore per un terroir, estremamente vocato ad esprimere al meglio le potenzialità di questo vitigno autoctono, alle vicende di una famiglia e di un’azienda che è riuscita a portare il fascino e il gusto del Gavi verso nuovi orizzonti.

Nuovi obiettivi che, pur volando all’estero, rimangono strettamente connessi alla tradizione e alla terra d’origine, di cui il loro Gavi è pura espressione.

Una mission che si sta concretizzando non solo nell’estrema cura e tutela del territorio e della produzione ma anche nel rinnovamento completo della cantina, che potrà essere visitata da Gennaio 2019, per permettere ad appassionati, neofiti ed esperti di conoscere un territorio e una tradizione enogastronomica tutta italiana.

Comunicare il vino con passione e innovazione si deve e si può, sia in Italia sia all’estero, questa la metà dell’Azienda La Scolca e della sua Ambasciatrice Chiara Soldati per celebrare al meglio questa importante ricorrenza temporale e traguardo del suo Gavi.

I festeggiamenti per l’atteso centenario, attraverso cui comunicare il fascino moderno e lo storico gusto del Cortese secondo La Scolca, sono già iniziati e continueranno fino agli inizi di Novembre.

 

Il Gavi secondo La Scolca

Proprio ieri sera, in occasione della Vendemmia Romana, presso la boutique di Stuart Weitzman in Via Condotti, a Roma, ho avuto modo di (ri)conoscere alcune diverse interpretazioni di Cortese, prodotte dall’Azienda La Scolca: un Metodo Martinotti che ancora non conoscevo, il loro delizioso Cortese Metodo Classico e, ovviamente, il  Gavi dei Gavi, loro marchio di fabbrica.

Vediamo se riesco a farvi venire voglia di assaggiarli …

 

 

Rugré 2017 – Cortese Metodo Martinotti

Un colore brillante che riflette la freschezza di questo Cortese spumante: una vivacità che si esprime sia nei profumi sia nel gusto.

Fragranze semplici e immediate di mela verde croccante, pera kaiser, litchi e pompelmo, appena un tocco floreale di biancospino.

All’assaggio assaporiamo immediatamente la bella acidità che, dopo pochi secondi, cede il passo a una piacevole sapidità, in un sorso che chiude rapido e deciso su note agrumate.

Quando pensate al metodo Martinotti, non ricordatevi solo del più noto Prosecco.

Il Cortese metodo Charmat della Scolca è davvero una bella sorpresa. Stupitevi anche voi!

Abbinamenti?

Provate il Rugré 2017 su una bella tempura di gamberoni, gli darà quella giusta freschezza e una dolce e citrina aromaticità.

 

Gavi Metodo Classico 2010

Uva Cortese in purezza, 8 anni sui lieviti, un’aromaticità intensa e persistente, facilmente percepibile anche solo avvicinandosi al bicchiere.

Un bouquet dolce e fresco al contempo: mela renetta, pesca gialla, un tocco di banana, margherite e fiori d’acacia, croccante di miele e nocciole, un soffio di cipria e un tocco di croissant integrale.

L’assaggio è quello che più mi ha intrigata: un sorso freschissimo ma equilibrato, quasi cremoso, dove troviamo anche  una bella sapidità minerale che chiude su note persistenti di mandorle caramellate.

Un Metodo Classico di estrema eleganza, dal gusto fine e intenso, con un’aromaticità assolutamente perfetta per accompagnare un risotto ai funghi porcini o un risotto agli scampi.

Devo provare entrambi gli abbinamenti al più presto quindi … stay tuned!

 

Gavi dei Gavi 2017

Essenza stessa del Cortese.

Nel bicchiere, un giallo paglierino vivido. Ci aspettiamo di certo una gran bella freschezza.

I profumi indicano lo stesso ma riflettono anche un’eventuale morbidezza gustativa.

Melone bianco, mela golden, accenni esotici di ananas e pompelmo, albicocche secche, fiori di campo e gelsomino, miele millefiori.

All’assaggio si mostra davvero cortese ed estremamente equilibrato: un sorso giocato su una bella acidità iniziale accompagnata, poco dopo, da una gustosa e persistente mineralità che chiude dolcemente, priva di note tendenzialmente amarognole.

Un Cortese morbido, fine, profumato e delicato, davvero perfetto nell’esaltare il gusto delle pietanze di mare, dall’aperitivo ai secondi di pesce.

Provatelo con degli involtini di sogliola e mazzancolle … un abbinamento di estrema eleganza e gusto.

D’altronde il Gavi secondo La Scolca è così.

Vini di Andrea Occhipinti

I Vini di Andrea Occhipinti: Degustazione a Roma

I Vini di Andrea Occhipinti a Roma

Vi voglio segnalare un piccolo ma importante evento, un’occasione per conoscere e degustare i Vini di Andrea Occhipinti, prodotti a Gradoli, sulle colline del Lago di Bolsena.

Se non conoscete ancora Andrea Occhipinti, per non rovinarvi la sorpresa, vi dico solo che i suoi vini vogliono celebrare soprattutto l’espressività dell’Aleatico in purezza, vinificato in modi diversi e non solamente nella realizzazione dei più conosciuti passiti.

Tuttavia non si parla solo di Aleatico, ma anche di Grechetto rosso, un vitigno locale in grado di regalare prodotti davvero profumati, intensi e saporiti, come vi scrivevo in questo articolo.

Quella di Andrea Occhipinti è una produzione biologica che vuole esaltare le uve prodotte nel loro luogo di elezione, in quel microclima particolare che caratterizza Gradoli.

 

I Vini di Andrea Occhipinti a Roma: Cosa si degusterà?

Un produttore e un’azienda vitivinicola sicuramente da non perdere e, se non avete ancora avuto modo di visitare lo splendido paesaggio in cui sorgono le vigne di Andrea Occhipinti a Gradoli, come Stefano vi ha raccontato in questo bell’articolo, allora non potete mancare questo gustoso evento romano.

In occasione di questa degustazione estiva, potrete assaggiare i seguenti vini di Andrea Occhipinti: il Fremito 2017, un Grechetto in purezza, l’Alea Rosa 2017, un rosato a base di Aleatico, l’ Alea Viva 2016, un aleatico in purezza e, infine, il Rosso Arcaico 2017, una saporita unione di Grechetto rosso e Aleatico, vinificato in anfora.

Sarà poi possibile parlare direttamente con il produttore per farsi raccontare i suoi particolarissimi vini e, perché no, eventualmente acquistarli.

Per partecipare all’evento, leggete le informazioni seguenti.

 

I Vini di Andrea Occhipinti a Roma: Quando, Dove e Come?

Quando: 15 Giugno, dalle 19:30

Dove: Enobottega 75, Via Gabriello Chiabrera 58a, 00145, Roma

Come: Il costo di partecipazione è di 10 Euro da versare in loco, potete registrarvi all’evento a questo link.

Osteria Social Food

Torna a Roma l’Evento Osteria Social Food

Ecco a voi un altro evento vinoso e gustoso da non perdere: il 9 e il 10 Giugno a Roma torna l’Evento Osteria Social Food !

Un’occasione promossa da Slow Food per celebrare allo stesso tempo il cibo e l’ambiente.

Saranno presenti, con la loro cucina e i loro prodotti, numerose trattorie Slow Food del Lazio, produttori locali di birra e, ovviamente, di vino.

Un’occasione più che ghiotta per conoscere queste realtà d’eccellenza dell’enogastornomia del Lazio che proporranno un menù dedicato al mangiare bene, senza sprechi, con un occhio di riguardo alla sostenibilità nella scelta di materie prime locali e di stagione, preparate senza sprechi e valorizzando ogni ingrediente.

Non a caso il menù proposto sarà a tema #menuforchange, per sensibilizzare le abitudini delle persone a tavola … poiché anche attraverso questi piccoli gesti, si può lavorare per la salvaguardia dell’ambiente.

Anche i produttori di vino presenti rappresentano una produzione vitivinicola di qualità, dove l’amore del territorio si trasmette nella cura ai vitigni e alla realizzazione del prodotto finito.

 

Osteria Social Food: le Osterie presenti per mangiare bene e con amore

Le osterie romane e laziali che parteciperanno sono le seguenti, alcune contrassegnate dalla classica chiocciola Slow Food:Osteria Social Food

 

Osteria Social Food: i Produttori di Vino e Birra presenti per bere bene e con amore

Alberto Giacobbe

I Pampini

Azienda Agricola Casale Certosa

Cincinnato

Azienda Agricola Migrante

Cantine Silvestri

Trebotti Azienda Biologica

 

Osteria Social Food: non solo cibo e vino!

Oltre agli Stand Enogastronomici saranno presenti numerose botteghe artigiane dedicate a prodotti alimentari del territorio e a oggettistica ecologica ed equosolidale per grandi e piccini: per portarsi anche a casa un qualcosa di bello e buono!

 

Osteria Social Food: Dove, Quando, Come?

Complesso Ex Cartiera Latina

Via Appia Antica 42, 00179 Roma

Dal 9 Giugno alle 10:00 al 10 Giugno alle 23:59

Ingresso GRATUITO

Vino in Musica

Un Evento “divino”: il Vino in Musica a Monterosi

 

Ecco a voi ancora un interessante evento “divino” per il prossimo weekend 19 e 20 Maggio: Mu.Vi il Vino in Musica a Monterosi.

L’acronimo Mu.Vi sta a suggerire il piacevole connubio tra musica e vino, entrambi protagonisti di questi due giorni di kermesse nell’amena cittadina di Monterosi nella Tuscia. 

Mu.Vi. Monterosi è l’incontro di due mondi apparentemente lontani ma uniti dalle stesse caratteristiche: colore, sensazioni, carattere, armonia

Il Vino in Musica a Monterosi rappresenta un evento più unico che raro per poter conoscere da vicino e assaggiare i vini di molti produttori della Tuscia. 

Saranno infatti presenti ben 16 produttori “divini”, tutti da scoprire per chi ancora non ha avuto modo di conoscere i loro deliziosi vini:

Antica Cantina Leonardi, Cantina Stefanoni, Azienda Agricola Villa Puri, Cantine Capitani, Cantina Vallerosa, Azienda Agricola Piancardo, Azienda Agricola Papalino, Cantina LaCarcaia, Cavaliere DiVino, Azienda Agricola San Lazzaro, Azienda Agricola Debora Castelli, Azienda Agricola F.lli Lolli, Tenuta Ronci di Nepi, Azienda Agricola Biologica Rocchi, Cantine Valle del Canneto, Tenuta Casciani.

Dato il numero di produttori voglio darvi qualche consiglio d’assaggio per non farvi perdere alcune piacevolissime chicce “vinose” di questo fantastico territorio, spesso introvabili se non in enoteche e ristoranti locali.

Pertanto non dimenticate di assaggiare l’ottimo Fanum della cantina Stefanoni insieme al suo particolare, e direi unico, roscetto Colle de’ Poggieri , l’intenso Don Carlo dell’Antica Cantina Leonardi, i meravigliosi biologici Mercurio e Rosso del Lupo dell’Azienda Agricola Rocchi e, per finire in dolcezza, concedetevi un sorso del Lunico di Villa Puri.

In questo evento non si parla di solo vino, l’occasione è doppiamente ghiotta per la presenza di numerose aziende agricole che presenteranno i loro prodotti tipici al pubblico: gustosi prodotti di norcineria locale, olio extravergine d’oliva, castagne, fagioli, farine di diversa tipologia e la famosa “nelina”, una crema di nocciole tipica di questa zona davvero deliziosa.

All’ora di pranzo, sia Sabato sia Domenica, sarà possibile rinfrancarsi con alcune delizie locali, come l’amatriciana, carne alla brace e bruschette. 

Adoro parlarvi di enogastronomia della mia regione, ma non scordate che i vostri assaggi saranno accompagnati da musica vibrante e piacevole (Blues e Jazz principalmente) e avvolti nella bella cornice di Monterosi.

Vino in Musica
Clicca per ingrandire !

Di seguito trovate tutte le indicazioni per partecipare e una bella infografica riassuntiva dell’evento:

 

Mu.Vi il Vino in Musica a Monterosi:

Dove: Monterosi, Piazza Giuseppe Garibaldi, Monterosi 01030 (Vt)

Quando: sabato 19 e domenica 20 maggio 2018

Orario di apertura al pubblico: Sabato h 16:00 – 24:00 Sabato – Domenica h 11:00 – 22:00

Costo Partecipazione: € 8.00 per bicchiere da degustazione, sacchetta portabicchiere e 6 degustazioni.

 

A questo link trovate la pagina Facebook dell’Evento: Mu.Vi Monterosi.

Vino e Arte che passione

Evento “divino” a Roma: Vino e Arte che passione

 

Il prossimo weekend a Roma è ricco di eventi “divini”, tra quelli da non perdere voglio indicarvi la Manifestazione Vino e Arte che passione.

L’evento, organizzato dalla CT Consulting Events, per Domenica 20 Maggio, offrirà ai partecipanti l’opportunità di conoscere da vicino e “assaggiare” i vini di grandissimi produttori di tutta Italia.

Curiosi di conoscere le aziende partecipanti all’evento?

Eccole elencate qui di seguito:

• ANTINORI • BAGLIO DI PIANETTO • BASTIANICH • BOSSI FEDERIGOTTI • CASTELLO DEL TERRICCIO • COL D’ORCIA • COL SALIZ • FALESCO • IL POLLENZA • LA SCOLCA • LETRARI • MASI • NONINO • PERUSINI • PFITSCHER • PODERE GIODO • PRINCIPE PALLAVICINI • RUFFINO • SIDDURA • TENUTA FIORANO • TENUTE SAN LEONARDO • TENUTA TENAGLIA • TRENTO DOC • VILLA SANDI • ARGIOLAS • BARONE DI SERRAMARROCCO • BORGO CONVENTI • CANTINE BIONDELLI • CASTELLO DI GABIANO • COLLAVINI • CONTE EMO CAPODILISTA • FRESCOBALDI • LA VALENTINA • LE MORTELLE • MAZZEI • MURGO • PAOLO E NOEMIA D’AMICO • PETROLO • PIO CESARE • POMARIO • RIVERA • SEREGO ALIGHIERI • TENUTA FERTUNA • TENUTA SAN GUIDO • TENUTA SELLA • TIEFENBRUNNER • TRAVAGLINO • VIGNAMAGGIO • ZACCAGNINI 

Ora che avete visto i produttori presenti non potrete di certo mancare.

Di seguito vi indico le modalità di partecipazione all’evento.

 

Vino e Arte che passione

DoveCasino dell’Aurora Pallavicini sul Quirinale, Via XXIV Maggio 43, 00184, Roma

Quando: Domenica 20 maggio 2018

Orario di apertura al pubblico: dalle 12:30 alle ore 20:30

Ingresso: € 30 per l’ingresso giornaliero (comprensivo di bicchiere da degustazione e visita guidata al Casino)

Sconti: biglietto ridotto di 18 Euro per soci Ais, Fis, Ars, Fisar e Onav.

Cani e minori non sono ammessi (sigh!) ed è richiesto un dress code casual chic

 

I Biglietti possono essere acquistati SOLO ONLINE a questo link!

 

Vino e Arte che passione

Seminari

L’evento prevede anche alcuni interessanti seminari per conoscere più da vicino alcuni dei produttori presenti:

14:00 TIEFENBRUNNER – ALTO ADIGE

14:40 BAGLIO DI PIANETTO – SICILIA

15:20 CASTELLO DI GABIANO – PIEMONTE

16:00 PAOLO E NOEMIA D’AMICO – LAZIO

16:40 RIVERA – PUGLIA

17:20 PRINCIPE PALLAVICINI – LAZIO

18:00 PETROLO – TOSCANA

18:40 FRESCOBALDI – TOSCANA

19:20 NONINO – FRIULI VENEZIA GIULIA

Mercato dei Vini FIVI

Un Evento “divino”: il Mercato dei Vini FIVI a Roma

 
Ecco a voi un evento mercato tutto dedicato ai vini italiani assolutamente da non perdere a Roma: il Mercato dei Vini FIVI.

L’acronimo Fivi sta a indicare la Federazione Italiana Vignaioli Indipendenti, formata da produttori davvero interessanti che operano in tutte le regioni d’Italia e che, in questa occasione, si radunano a Roma per la gioia di tutti gli enolovers.

Pertanto se cercate per questo weekend un’occasione per assaggiare vini deliziosi e conoscere nuovi produttori, il Mercato dei Vini Fivi a Roma fa senz’altro al caso vostro.

Di seguito trovate tutte le indicazioni per partecipare.

 

Mercato dei Vini FIVI di Roma:

Dove: Teatro 10 – Cinecittà, Via Tuscolana 1055, Roma

Quando: sabato 19 e domenica 20 maggio 2018

Orario di apertura al pubblico: dalle 11 alle 19 (sia Sabato sia Domenica)

Ingresso: € 15.00 per l’ingresso giornaliero (comprensivo di bicchiere da degustazione)

Sconti: biglietto ridotti per soci Ais, Fis, Fisar, Onav, Aies, Ars e Slow Food.

I minorenni non pagano l’ingresso ma ovviamente non potranno assaggiare i vini.

Festa della Mamma 2018

Festa della Mamma 2018: 16 regali “divini” !

 

Cercate dei Regali “divini” per questa Festa della Mamma 2018?

Vostra mamma è un’appassionata o un’esperta di Vini? Vostra mamma adora il vino e vorrebbe approfondire l’argomento? Vostra mamma ama il vino e adora gustarlo in compagnia?
Se vostra madre risponde a una di queste caratteristiche, in questa lista regalo troverete sicuramente il dono “vinoso” che fa al suo caso.

In questa lista troverete regali adatti a tutti i gusti e a tutti i budget e tutti dedicati esclusivamente al mondo del vino.

Pronto a scoprire i Regali di vini per la festa della Mamma 2018?
Scorri questo slideshow e trova quello più adatto a tua mamma e al tuo budget!

 

Lista di Regali “divini” per la Festa della Mamma 2018

Gioco da Tavolo sul Vino

Immagine 1 di 31

Lo trovate qui a 19 Euro

 

Lista di bottiglie “divine” per la Festa della Mamma 2018

A questa lista di doni non possiamo non aggiungere delle bottiglie di vino come regali “divini” per questa festa della mamma 2018!

Ecco a voi 3 fantastici prodotti “vinosi” da regalare o da assaporare tutti insieme per celebrare questa festa.

 

1. Sauvignon Lafóa 2016 – Colterenzio

un Sauvignon eccezionale, con una persistenza e una morbidezza incredibili.Lafoa Sauvignon

Un Sauvignon da grandi piatti di pesce: provatelo con una deliziosa pasta alle capesante!

Non preoccupatevi, tornerò a parlare approfonditamente di questo vino 🙂

Lo potete acquistare online qui.

 

2. Castagnino 2016 – Fabrizio Dioniso

Castagnino Fabrizio DionisoCome rosso vi suggerisco il Castagnino di Fabrizio Dioniso, un Syrah incredibilmente profumato: un tripudio profumato di piccoli frutti rossi e spezie e un gusto improntato su note di mirtilli, e soffi erbacei di rabarbaro a rinfrescare la ricchezza dell’assaggio. Per concludere in bellezza, è un vino che ci regala una bella persistenza su vivaci note di pepe nero.

E’ un rosso davvero perfetto in abbinamento al coniglio porchettato.

Un vino che lascia il segno per il suo sapore intenso e il suo ottimo rapporto qualità prezzo.

Un bellissimo regalo per celebrare questa festa e, visto che ogni mamma è donna, anche l’occhio vuole la sua parte e l’etichetta di questo vino è davvero elegante nella sua semplicità, un vino del cuore.

Lo potete acquistare online qui.

 

3. Passito di Pantelleria Ben Ryé 2016 – DonnafugataBen Ryé Donnafugata

Lo so, il Ben Ryé” di Donnafugata non ha bisogno di presentazioni: un passito di grande dolcezza, ma arricchito da fresche note di erbe aromatiche, come il mirto, dal profumo di datteri, dalla delicatezza asprezza dell’arancia candita e dal sentore speciato tipico della cannella a completare un profilo aromatico incredibilmente vario e accattivante.

E’ un vino che – lo dico raramente – si può bere tutto anche in assolo ma se lo abbinate con un dolce sceglietene uno davvero in grado di tenergli testa.

Potete acquistare il Ben Ryé online, qui.

Provate il Ben Ryé con dei biscotti al cioccolato fondente oppure osatelo con una torta deliziosa come quella della seguente ricetta … una degna conclusione in super dolcezza per questa festa della mamma 2018.

Tre Bicchieri 2017 del Gambero Rosso

Evento i Tre Bicchieri 2017 del Gambero Rosso

Vi segnalo fin da ora un interessantissimo e vinoso evento ottobrino romano: i TRE BICCHIERI 2017 del Gambero Rosso.

L’evento si svolgerà Sabato 29 Ottobre 2016, dalle ore 16.00 alle 20.00 presso lo Sheraton Rome Hotel all’EUR (Viale del Pattinaggio, 100).

Un Evento imperdibile perché?

Saranno protagoniste le 400 etichette e più premiate per il 2017 con i prestigiosi tre bicchieri dalla guida Vini d’Italia 2017 del Gambero Rosso.

No, dico, devo aggiungere altro?

Una gustosissima occasione per testare con tutti i sensi le ultime delizie del panorama enoico italiano e organizzare un vero e proprio tour conoscitivo tra i migliori vini e produttori dalla Valle d’Aosta alla Sicilia, passando per la Sardegna.

Ovviamente data la bellezza dell’evento il prezzo della degustazione è ugualmente bellino: 60 euro da spendere in puro piacere sensoriale e conoscenze vinose.

 

La degustazione è acquistabile on-line a questo link oppure presso il Negozio della Città del gusto a questo indirizzo: Via Ottavio Gasparri, 13/17 – 00152 Roma (tel. 06 551121)

L’Evento i Vini del Veneto a Roma

Per questa penultima settimana di Ottobre vi segnalo un evento dedicato ai vini del Veneto: una produzione antica, variegata e con un livello qualitativo sempre in crescita.

Evento i Vini del Veneto a Roma
Evento i Vini del Veneto a Roma

Chi già conosce i grandi vini del Veneto rimarrà stupito dalla restante produzione, meno conosciuta, ma che conta produttori e prodotti estremamente interessanti e, ovviamente, gustosi.

Detto questo non vi conviene perdere la degustazione di domani, con ricchi banchi d’assaggio, che avrà luogo nella splendida location fornita dall’Hotel Quirinale (Via Nazionale 7, Roma).

Di seguito vi riporto tutte le informazioni dettagliate per partecipare a questo vinoso evento romano.

Approfondisci

Il Simposio – Trionfo del Gusto

Il Simposio - Trionfo del Gusto
Il Simposio – Trionfo del Gusto

L’inizio di questo Ottobre romano si prospetta ricco di eventi enogastronomici interessanti.

Quindi vi comincio subito a segnalare alcuni appuntamenti enogastronomici imperdibili per chiunque ami il settore e voglia trascorrere una giornata in allegria.

Il 3 e il 4 Ottobre il Salone delle Fontane all’Eur (Via Ciro il Grande 10/12) ospiterà la quarta edizione del “Simposio – Trionfo del Gusto”.

Un evento che vedrà coinvolti tantissimi produttori della penisola e oltre, tutti volenterosi nel mostrarci e farci assaggiare parte tangibile della cultura enogastronomica del loro territorio, portando ai nostri palati delle vere e proprie chicche, interessanti e gustose.

Continuate a leggere per scoprire ciò che vi aspetta!

Approfondisci