7 vini perfetti per le lasagne al forno - BWined
vini perfetti per le lasagne al forno

7 vini perfetti per le lasagne al forno

2

Non poteva assolutamente mancare un articolo dedicato agli abbinamenti cibo vino per una delle ricette italiane più amate da tutti: le lasagne al forno.

Un piatto che non ha bisogno di presentazione, proposto in declinazioni diverse in tutte le regioni e rielaborato da tantissimi chef nel rispetto della tradizione ma con dei tocchi di innovazione.

Perché, si sa, la creatività in cucina è un ingrediente che può davvero fare la differenza.

Qualsiasi sia la ricetta che seguite per preparare delle ottime lasagne al forno, c’è solo una cosa che dovete aggiungere per renderle ancora più buone: il vino giusto.

Di seguito trovate 7 proposte di vini che accompagnano benissimo il gusto delle lasagne al forno e degli ingredienti principali che le caratterizzano. Vini gustosi, con un ottimo qualità prezzo e assolutamente italiani e facile da reperire online.

 

Vini perfetti per le lasagne al forno? Ecco le caratteristiche per non sbagliare

Basta solo guardarle le lasagne al forno per capire che un vino bianco è assolutamente fuori luogo. Pensate ai profumi che riescono veramente ad accentuare la piacevolezza di un ragù fatto come si deve.

Non li trovate nei vini bianchi.

Pertanto dovete sempre cercare un vino rosso per questo abbinamento.

Non un vino rosso qualsiasi, però.

Vi serve un vino caratterizzato da una bella acidità, per contrastare la tendenza dolce generale della pietanza: in fondo sia la pasta all’uovo, sia le carni e le verdure utilizzate nel ragù sono caratterizzate da questa sensazione gusto olfattiva.

Il vino rosso da scegliere dovrà essere sapido ma non troppo, questo perché le lasagne presentano una certa “grassezza” all’assaggio ma se sono servite belle calde, questa sensazione non sarà così tanto percepibile, come invece sarà l’untuosità della pietanza.

Per questo motivo cercate un vino che abbia un tannino percepibile ma non esagerato.

Infine dovrete considerare i profumi e l’aromaticità della pietanza, specialmente se avete preparato un ragù particolarmente saporito, e scegliere un vino con la giusta intensità olfattiva e la persistenza adeguata.

Se non volete impazzire nella scelta, seguite i consigli di seguito, dove vi indico ben 7 vini perfetti per le lasagne al forno, tutti ben sotto i 20 Euro, gustosi e facilmente acquistabili.

Leggete oltre per scoprire i vini protagonisti di oggi!

 

7 vini perfetti per le lasagne al forno

 

1. Lambrusco di Sorbara Vigna del Cristo 2017 – Cavicchioli

Cominciamo con un abbinamento davvero classico. Il Lambrusco è, in generale, un vino che viene spesso consigliato in abbinamento alle lasagne al forno. Questo perché, con la sua vivacità e freschezza, il suo corpo agile e il gusto morbido, smorza alla perfezione la grassezza e la tendenza dolce degli ingredienti di questa classica pietanza italiana.

Il Lambrusco che scelgo per voi sta incredibilmente bene con le lasagne al forno, non solo per l’acidità, la bella sapidità e l’elegante frizzantezza, ma anche per i profumi che lo contraddistinguono.

Ribes, pepe nero, marmellata di fragole, sottobosco e note balsamiche  sono sentori che compongono una sinfonia di profumi che accompagnano con maggiore intensità e gusto ogni boccone di lasagna, dove la pasta all’uovo e il ragù trovano perfetta esaltazione e una maggiore persistenza gusto olfattiva.

Davvero un abbinamento tradizionale e perfetto.

Potete trovare questo Lambrusco a questo link, a circa 10 Euro.

 

2. Piedirosso Plutone 2016 – Cantine Ocone (Campania)

Profumi invitanti e adatti a esaltare aromi e gusto delle lasagne al forno.

Sentori di violetta e geranio, con note fruttate dolci di prugna e ciliegia, appena un tocco di speziatura che ricorda i lacci di liquirizia. Un Piedirosso fresco e sapido, con un tannino ancora scalpitante ma in via d’integrazione.

Un rosso campano buono e davvero incredibilmente economico, lo potete trovare qui a soli 7 euro.

 

3. Barbera d’Asti Libera 2016 – Cantine Bava (Piemonte)

Aromi di prugna, ciliegie e sottobosco, con un tocco speziato di radice di liquirizia e pepe nero. Una Barbera d’Asti davvero morbida, dove la freschezza è perfettamente inserita in un corpo polposo e fruttato che lascia in bocca dolci e intense sensazioni di frutti rossi.

Un vino godibilissimo con tantissime pietanze, specie con dei primi piatti di carne, ma deliziosa soprattutto con le lasagne al forno.

La potete trovare facilmente online, a questo link, a soli 10 Euro.

 

 

4. Lagrein Raut 2017 – Peter Zemmer (Alto Adige)

Il Raut è un Lagrein dai profumi esuberanti e vivaci: lamponi e more appena colte, confettura di prugne, note balsamiche di timo e menta, un pizzico di cacao.

Tannino elegante e piacevolmente asciugante, perfetto per mitigare l’untuosità della pietanza e sostenerne l’evidente succulenza. Un sorso gustoso e potente che non stanca affatto. Un Lagrein destinato a finire molto in fretta, specie se lo abbinate alle lasagne al forno.

Potete acquistare questo Lagrein online, a un prezzo di soli 10 Euro.

 

5. Cesanese del Piglio Superiore Massitum – Cantina Pileum (Lazio)

Un Cesanese che ricorda in tutto e per tutto la macchia mediterranea. Una selva di profumi intensi e scuri: more, fiori di mirto, confettura di ciliegie, sottobosco e un accenno di felce e humus. Solo una leggera nota speziata di cannella, in sottofondo.

Il sorso è di pari intensità, arricchito da una bella trama tannica piacevole e assolutamente non eccessiva. Grande freschezza e una bella mineralità accompagnano tutto l’assaggio che chiude morbidamente su note fresche e fruttate.

Un Cesanese del Piglio poco conosciuto ma davvero fantastico. Provatelo, specialmente su delle succulente lasagne al forno!

Lo potete trovare online qui, nell’annata 2013, a circa 16 Euro.

 

6. Montepulciano d’Abruzzo 2016 – Villa Medoro

Bella espressione di Montepulciano d’Abruzzo, con un ottimo rapporto qualità prezzo.

Un vino che si esprime piacevole su note fruttate, floreali e speziate.

Violette appena colte, mirtilli, pepe nero e radice di liquirizia, con un tocco di rabarbaro. Profumi netti e tendenti al dolce. Al palato, il vino esprime tutta la sua freschezza con una persistenza dove ritroviamo i profumi dei mirtilli e le spezie dolci. Un assaggio sicuramente morbido, dove il tannino gioca con discrezione ma da quel tocco meno dolce.

Lo potete acquistare online qui, a soli 7 Euro.

 

7. Nero d’Avola Regaleali 2016 – Tasca D’Almerita

Per chiudere non poteva non mancare un Nero d’Avola facilissimo da reperire, saporito e davvero economico.

Fiori di gelso, amarena, lamponi, sottobosco, cacao e vaniglia compongono un bouquet aromatico davvero invitante, dominato dalla componente fruttata. All’assaggio è un Nero d’Avola che sorprende per la sua bevibilità. Grande bilanciamento tra sapidità e freschezza, con un tannino già ben integrato in una struttura corposa, dove il tenore alcolico rimane in sordina. Forse un po’ pericoloso ma gustoso.

Assolutamente da provare con delle lasagne al forno o con delle paste ripiene condite con del ragù alla bolognese.

Lo potete trovare online qui, a 7,50 Euro.

 

Ora ditemi: quali altri vini aggiungereste a questa lista? Scriveteli nei commenti!

 

Cheers!

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.