4 Vini per Ferragosto - BWined
4 Vini per Ferragosto

4 Vini per Ferragosto

1

Ovunque voi siate il giorno di Ferragosto, mi auguro vi concediate un po’ di tempo per festeggiare come si deve e, per ogni celebrazione, non può mancare del buon cibo e del buon vino.

Il cibo sceglietelo voi … io vi suggerisco del vino … anzi, ben 4 vini in grado di abbinarsi a pietanze diverse, di mare e di terra.

A voi la scelta del menù, qui invece troverete alcuni vini di grande qualità, tutti e 4 sotto i 20 Euro, sicuramente da sperimentare per celebrare degnamente un bel Ferragosto!

Leggete oltre e vedete quale fa più al caso vostro …

 

Terra e Cielo Brut
Terra e Cielo Brut

1. Vini per Ferragosto:  Bollicine!

Un bello spumante è spesso quello che ci vuole per festeggiare. Per chi ama le bollicine a tutto pasto, vi propongo di celebrare il ferragosto 2018 in compagnia di una o più bottiglie di Terra e Cielo Brut di Borgo delle Oche, un felice connubio di Chardonnay e Pinot Nero per un Metodo Classico friulano saporito, molto profumato e decisamente versatile in termini d’abbinamento.

Uno spumante riccamente floreale e fruttato, improntato su profumi dolci e intensi: cedro candito, fiori di mimosa e ginestra, pesca gialla, mela golden e abicocca, delicati sentori di salvia e panino al latte.

Se all’olfatto potevamo mancarla, all’assaggio è impossibile non apprezzare l’intensa mineralità di questo metodo classico che lascia in bocca una deliziosa scia sapida, delicatamente salina, arricchita dalle note agrumate e di crosta di pane.

Potete abbinare il Terra e Cielo a tantissime specialità di mare e di terra.

Eccone alcune: alici gratinate, capesante gratinate, spaghetti alle vongole, insalata di crostacei, calamari ripieni, frittura di paranza, frittura calamari e gamberi, cotoletta alla milanese, involtini di vitello e formaggio.

Potete trovare questo delizioso brut online qui, a soli 15 Euro.

 

Falanghina Contrada Salandra
Falanghina Contrada Salandra

2. Vini per Ferragosto: sole, mare, pesce!

Per chi ama il mare e le specialità gastronomiche ad esso legate, voglio proporvi un vino davvero eccellente con dei profumi accattivanti e un gusto intenso, adatto ad accompagnare sia crudi di pesce, sia primi sia secondi di puro e delizioso mare: sto parlando della meravigliosa Falanghina dei Campi Flegrei di Contrada Salandra, annata 2014.

Un bouquet aromatico ricchissimo e vario dove troviamo il profumo delle albicocche, della pesca gialla, del miele d’eucalipto, del croccante alla nocciola, dei fiori di ginestra e acacia; tantissimi aromi accompagnati da  note minerale fumé, percettibile ma che rimane in sordina … almeno fino all’assaggio.

In bocca si sente subito la decisa e vulcanica sapidità di questa Falanghina che accompagna l’intero assaggio con una scia lunghissima in cui riemergono i sentori dolci e freschi della pesca e dell’abicocca.

Si tratta di un vino fantastico anche bevuto da solo ma assolutamente ottimo se scegliete di abbinarlo con pesci, crostacei e molluschi.

La Falanghina di Contrada Salandra, annata 2014, è davvero perfetta con un piatto di tagliolini al nero di di sappia, gamberi e asparagi di mare o con degli spaghetti con pesce spada e zucchine fritte, due abbinamenti armonici dove il gusto intenso del vino esalta e intensifica gli aromi del mare, così tipici degli ingredienti di entrambe le pietanze.

La potete acquistare qui all’ottimo prezzo di circa 12 Euro.

 

Polago
Polago

3. Vini per Ferragosto: grigliata!

Per una bella grigliata vi propongo l’ottimo Polago di Barberani, annata 2015, un saporito e fresco blend di Sangiovese Grosso e Montepulciano, piacevolmente morbido e fruttato.

Il Polago è un vino rosso in cui si sentono le fragole, i lamponi, le ciliegie e le prugne, note profumate intense e arricchite da sentori di sottobosco, di violette, di erbe aromatiche come timo e mentuccia, con un leggerissimo tocco speziato di cannella e liquirizia dolce.

Un vino con un tannino delicato, che asciuga leggermente senza risultare astringente, e una viva acidità che lo rende perfetto anche in giornate calde, per un bel barbecue all’aperto.

Il Polago è un rosso che si beve facilmente, in grado di arricchire, con le sue note tutte fruttate, vegetali e un pochino speziate, il gusto della carne preparata alla brace.

Immaginatelo con delle belle salsicce, con delle costine di maiale o con degli spiedini di carne mista e peperoni cotti a legna su pietra lavica … assolutamente invitante!

Potete trovare il Polago 2015 online, a questo link, a soli 14 Euro.

 

Pinot Nero Maso Bergamini
Pinot Nero Maso Bergamini

4. Vini per Ferragosto:  in Montagna al fresco!

Per un Ferragosto in montagna vi devo assolutamente suggerire il Pinot Nero di Maso Bergamini, annata 2017.

Un Pinot Nero biodinamico fresco e vivace, piacevolmente e genuinamente fruttato, con note di mirtilli e more, un tocco vegetale di timo, rosmarino e fieno, intensi sentori speziati e dolci di radice di liquirizia e tabacco biondo.

Potete abbinare l’ottimo Pinot Nero di Maso Bergamini a delle belle pappardelle al ragù di cervo o a una polenta con funghi e formaggio o anche a un semplice tagliere di salumi locali e formaggi di malga.

Abbinamento delizioso e perfetto per celebrare un Ferragosto ammirando la bellezza di un paesaggio alpino.

Potete trovate questo vino qui a circa 14 Euro.

 

Se avete un vostro menù di Ferragosto e volete qualche altro consiglio un po’ più specifico, chiedete pure!

 

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.