2 Vini per gli Spaghetti Vongole e Cannolicchi - BWined
Vini per gli Spaghetti Vongole e Cannolicchi

2 Vini per gli Spaghetti Vongole e Cannolicchi

2

Per questo Weekend di sole voglio proporvi 2 Vini per gli Spaghetti Vongole e Cannolicchi: un primo di pesce dal sapore intenso che desidera solo un buon vino in grado di tenergli testa.
Pronti a conoscere i due deliziosi vini in abbinamento? Leggete oltre e non ve ne pentirete!

 

Abbinamento Cibo Vino: 2 Vini per gli Spaghetti Vongole e Cannolicchi

 

1. Tramonti Bianco 2016 – Cantina San Francesco

Tramonti Bianco 2016

Un incredibile fusione di uve autoctone campane che ci regala dei profumi e dei sapori davvero incantevoli, quasi in grado di trasportarci mente e cuore sulla costiera amalfitana.
I profumi di questo tramonti bianco sono fruttati, freschi e minerali: agrumi, fichi d’india, una pesca bianca croccante, un’albicocca appena colta, tutti sentori che compongono un bouquet principalmente fruttato ma arricchito da note vegetali di origano e timo e da un’incredibile nuvola di mineralità.
All’assaggio è un vino che colpisce subito per la sua freschezza agrumata e poi per la sua lunghissima scia sapida che rende ogni sorso saporito e appagante.
Un vino che definirei estivo nei profumi ma che, per la sua struttura, non è di certo un vino da antipasti freddi.
Il Tramonti Bianco di Tenuta San Francesco è un vino che offre il suo lato migliore con i primi piatti di pesce: l’ho trovato ottimo con una pasta vongole e cannolicchi ma lo potete anche sfruttare bene su un risotto allo scoglio oppure con una carbonara di pesce.

Potete trovare questo vino online, qui, a circa 15 Euro.

 

Oppidum 2017

2. Oppidum Moscato di Terracina 2017 – Cantina Sant’Andrea

Uno dei miei vini “marini” preferiti! Ogni volta che vado in vacanza al mare faccio in modo di prenderne sempre qualche bottiglia.
Un vino che profuma di frutta fresca e fiori: pesca gialla, rosa tea e un pizzico di lime.
Un bouquet aromatico arricchito da note vegetali di timo e melissa e minerali, di tufo e pietra focaia.
All’assaggio è proprio questa sua mineralità a conquistare, con una sapidità lunghissima che ci riporta in finale il gusto più dolce della frutta.
Come il Tramonti Bianco, anche l’Oppidum di Cantina Sant’Andrea è un vino che “spacca” in abbinamento ai primi di pesce.
Troppo strutturato per abbinarsi a degli antipasti freddi o a delle fritture di pesce: l’ho rpovato ma il suo gusto intenso e i suoi profumi tendono a sovrastare quelli del pesce.
Invece, con una pasta arricchita da pesce e/o crostacei e frutti di mare è un Moscato che conquista davvero, destinato a finire in pochissimo tempo.
Provatelo sulla pasta vongole e cannolicchi, su una pasta con gamberi e fiori di zucca oppure con una pasta pesce spada e pistacchi.

Potete trovare questo vino online, qui, a circa 8 Euro.

 

Con questi due ottimi vini per gli Spaghetti Vongole e Cannolicchi dovete solo fare la vostra scelta e … cheers!

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ti è piaciuto l'Articolo? Condividilo!